Incontro in sede e nuovo contratto: Thiago Motta-Juventus, domino clamoroso

0
1018

Incontro in sede e nuovo contratto: Thiago Motta-Juventus. Iniziano a muoversi le tessere della stagione che verrà e che toccano anche il futuro dei bianconeri.

Il mercato di gennaio è terminato da poche settimane e, in qualche caso, ha indirizzato le scelte di club italiani ed europei.

Incontro in sede e nuovo contratto: Thiago Motta-Juventus, domino clamoroso
Incontro in sede e nuovo contratto: Thiago Motta-Juventus, domino clamoroso (Foto LaPresse) juvelive.it

Febbraio è il mese dove si comincia a pianificare il futuro. In Italia ed in Europa. Non soltanto la Juventus, o anche il Bayern Monaco, per citare un grande club europeo, vivono il dilemma del tecnico in vista della prossima stagione.

I bianconeri sembrano orientati a mantenere Massimiliano Allegri, il Bayern ha già deciso di silurare Thomas Tuchel. Un altro grande club europeo deve decidere chi siederà sulla sua prestigiosa panchina. L’addio del tecnico Xavi è ufficiale da tempo. Chi dopo di lui?

Un nuovo tecnico per il Bayern Monaco e per il Barcellona. Due grandi club d’Europa. Le loro scelte condizioneranno, a cascata, quelle di altri club europei, italiane incluse. E se il club bavarese ha puntato il tecnico spagnolo del Bayer Leverkusen, Xabi Alonso, i catalani sembrano orientati verso un’italica scelta: Roberto De Zerbi.

Incontro in sede e nuovo contratto: Thiago Motta-Juventus

A quanto risulta ad AS, il tecnico italiano, ora sulla panchina del Brighton, ha ricevuto il definitivo consenso da parte del presidente blaugrana, Joan Laporta e del direttore sportivo, Deco.

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi (Foto LaPresse) juvelive.it

A quanto risulta al media spagnolo, l’entourage del tecnico italiano, Edmundo Kabchi e Edoardo Cnajr, ha avuto un incontro con il ds blaugrana durato ben tre ore. Oggetto dell’incontro il probabile passaggio di De Zerbi sulla panchina del Barcellona.

Unica difficoltà è la clausola che il Brighton ha fissato in caso di addio anticipato del suo tecnico: 10 milioni di euro. Le drammatiche finanze del Barcellona non permetterebbero questa ulteriore spesa. Se si riuscisse a superare questo ostacolo la trattativa sarebbe in discesa.

Il possibile arrivo di Roberto De Zerbi sulla panchina del Barcellona potrebbe avviare un’altra trattativa a centinaia di chilometri di distanza. Sistemata la panchina dei blaugrana con il tecnico italiano,  anche quella della Juventus potrebbe infatti trovare la soluzione più gradita: Thiago Motta.

Il tecnico del Bologna, sul quale aveva posato gli occhi lo stesso Barcellona, potrebbe pertanto dirottare le sue attenzioni sul club bianconero. Sempre Allegri permettendo.