Allegri dimissionario: top secret Juventus, arriva Mister X

0
14150

Allegri dimissionario. In un momento come quello che sta attraversando la Juventus il pericolo maggiore è essere travolti dalle indiscrezioni e fake news.

Le domande si contano sulle punte delle dita di una mano, le risposte sono millanta e più. Perché la crisi della Juventus, perché di crisi si tratta, ha contorni indefiniti, ed indefinibili, che pone questioni elementari quali: cosa sta accadendo ad Allegri ed ai giocatori? Cosa sta facendo la società?

Allegri dimissionario: top secret Juventus
Allegri dimissionario: top secret Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

Poche domande alle quali si possono associare tutte le risposte possibili, poiché tutte possono essere verosimili, ma nessuna è vera. Il problema è che la vera risposta non ce l’hanno nemmeno Allegri, né i suoi ragazzi, né tantomeno Cristiano Giuntoli, il cui sogno realizzato di diventare dirigente della ‘sua’ Juventus si sta trasformando quasi in un incubo.

E come sempre avviene in queste situazioni, dal momento che non si può mettere sul banco degli imputati un’intera rosa, assai più facile è crocifiggere il tecnico, reo di colpe sue più la somma di quelle dell’intera rosa. L’#AllegriOut è ritornato a bomba sui social ed ormai si parla soltanto del dopo-Allegri.

Ma ci sarà l’addio di Allegri?

Allegri dimissionario, chi dopo di lui?

L’emittente Telelombardia ha affrontato il tema allenatore della Juventus, ipotizzando il post-Allegri. Uno scenario ben preciso così come i nomi di coloro che potrebbero prendere il posto del tecnico livornese.

Allegri dimissionario, chi dopo di lui?
Allegri dimissionario, chi dopo di lui? (Foto LaPresse) juvelive.it

Nomi vecchi e nuovi quelli ipotizzati come papabili per la panchina bianconera. 5 in tutto. Antonio Conte non può mancare mai. La suggestione massima ed il desiderio forse più grande dei tifosi bianconeri.

Igor Tudor, ex Juve ed altro nome spesso associato ai colori bianconeri. Al suo fianco Thiago Motta, in questo momento, secondo Radiomercato, il tecnico in pole position per l’eventuale sostituzione di Allegri.

Segue il giovane allenatore del Monza, Raffaele Palladino, altro ex Juve, altra promessa mantenuta tra i nuovi tecnici italiani. Il quinto nome è quello del tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, forse il profilo, al momento, più distante dalla Continassa.

Prosegue, pertanto, imperterrita, la ricerca del dopo-Allegri. Sarebbe interessante conoscere il pensiero del tecnico bianconero a tal proposito.