Contatto segreto con Ibra: dal Milan alla Juventus, cambiano due panchine

0
149

Il Milan cerca il nuovo allenatore. Sembra che la società rossonera abbia deciso di interrompere il rapporto con il tecnico dello scudetto, Stefano Pioli.

Finora non è stata una stagione particolarmente fortunata per il Milan. Il possente mercato della scorsa estate, finanziato dalla cessione ‘boom’ di Alessandro Tonali, un pelo prima che arrivasse la squalifica del giovane centrocampista per scommesse illecite, sembrava il preludio a ben altra stagione.

Il Milan cerca il nuovo allenatore
Zlatan Ibrahimovic. Il Milan cerca il nuovo allenatore (Foto ANSA) juvelive.it

In tanti, infatti, avevano pronosticato i rossoneri in prima fila per lo scudetto, insieme all’Inter, altra regina del mercato estivo ed al Napoli, campione d’Italia. Il campionato ha detto altro. Il Napoli scudettato è crollato e ha appena annunciato il suo terzo allenatore della stagione.

Il Milan ha avuto un’infinita sequenza di infortuni che hanno creato altrettanti problemi al tecnico Stefano Pioli. Ora che l’organico si sta ricomponendo la formazione rossonera è ad un passo dal secondo posto occupato da una Juventus in caduta libera.

La società rossonera sta già pensando, però, alla prossima stagione che potrebbe presentare una grande novità. Stefano Pioli, il tecnico dell’inaspettato, e quindi ancor più gradito, scudetto del 2022, potrebbe abbandonare Milanello.

Il Milan cerca il nuovo allenatore

E’ l’insider rossonero Sebastiano Sarno a fornire ulteriori dettagli riguardo un’operazione che potrebbe trovare compimento la prossima estate.

Thiago Motta
Thiago Motta, Milan o Juve (Foto ANSA) juvelive.it

Un suo post su X annuncia infatti: “Come sapete, per la panchina vi ho sempre detto un solo nome come favorito: Thiago Motta. La novità è che c’è stato un contatto importante tra il tecnico e Ibrahimovic e per la prima volta si è anche parlato di progetto futuro“.

Un progetto che includerebbe, secondo l’insider, l’arrivo a Milanello del talento olandese del Bologna, Joshua Zirkzee. Sebastiano Sarno parla di Thiago Motta come prossimo allenatore del Milan quando sono in molti ancora a ritenere Antonio Conte in piena corsa per la panchina rossonera.

Thiago Motta ed Antonio Conte. I due nomi che circolano più frequentemente nelle segrete stanze della Continassa nel caso di addio anticipato alla Juventus di Massimiliano Allegri. Due grandi tecnici per due ‘storiche’ panchine. Chi andrà dove?