Juventus, gelo totale con Allegri: Thiago Motta lo porta subito a Torino

0
66

Massima attenzione in casa Juventus in vista del prossimo delicato impegno di campionato contro il Frosinone.

Una partita che è soltanto sulla carta sembra essere facile per i bianconeri. Non bisogna dimenticare che la squadra di Allegri sta vivendo un periodo di appannamento, con soli due punti conquistati nelle ultime quattro partite. Allo stesso tempo va sottolineato come il Frosinone non abbia raccolto nelle ultime gare i risultati sperati nonostante un gioco propositivo.

Juventus, gelo totale con Allegri: Thiago Motta lo porta subito a Torino
Thiago Motta (LaPresse)

Ci sarà dunque da giocare con la massima concentrazione se si vorranno portare a casa quei tre punti che dovranno rilanciare le ambizioni di classifica della Juventus. Ormai non ci sono più speranze di riuscire a conquistare lo scudetto ma i ragazzi di Allegri devono riuscire a mettere in cassaforte al più presto il piazzamento utile per la prossima Champions League. Magari con un secondo posto in graduatoria che sarebbe il giusto premio per quanto la Juve ha fatto vedere fino a gennaio.

Juventus, Paganini guarda avanti: “Thiago Motta erede di Allegri e occhio a Zirkzee”

Le somme poi si tireranno alla fine della stagione, con la panchina di Allegri che potrebbe essere comunque in discussione. La dirigenza dovrà fare delle valutazioni, considerando anche che per il tecnico livornese – senza rinnovo – la prossima sarebbe l’ultima stagione alla Juventus.

Juventus, gelo totale con Allegri: Thiago Motta lo porta subito a Torino
Zirkzee (LaPresse)

A tal proposito il giornalista Rai Paolo Paganini su X ha rivelato che “si è raffreddata la trattativa per il rinnovo e prolungamento del contratto di Allegri bisognerà anche capire che autonomia decisionale avrà sul mercato Giuntoli. Un candidato molto forte per la panchina della Juventus è Thiago Motta e occhio a Zirkzee“. L’ex mediano dunque sarebbe l’erede del tecnico livornese e con sè potrebbe portare il giovane centravanti, autore di un campionato strepitoso.