Non conformità del bilancio: UFFICIALE, la Juventus li ha zittiti

0
102

Non conformità del bilancio: UFFICIALE, la Juventus ha tutte le carte a posto. Ecco il comunicato che spiega tutto 

Ebbene sì, finalmente la Juve può zittire tutte le illazioni che sono venute fuori nel corso degli ultimi mesi, soprattutto quelli degli anni scorsi ma pure ultimamente su bilancio e tutto il resto. Lo ha spiegato, con una nota, lo stesso revisore del bilancio bianconero, Deloitte, attraverso una nota.

Comunicato Juventus, UFFICIALE: esborso da 175 milioni di euro
Gianluca Ferrero, presidente della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

“Sulla base della revisione contabile limitata svolta, non sono pervenuti alla nostra attenzione elementi che ci facciano ritenere che il bilancio consolidato semestrale abbreviato del Gruppo Juventus al 31 dicembre 2023 non sia stato redatto, in tutti gli aspetti significativi, in conformità al principio contabile internazionale applicabile per l’informativa finanziaria infrannuale (IAS 34) adottato dall’Unione Europea». Insomma, è tutto a posto e non ci sono elementi significativi.

Juventus, ecco la nota della Deloitte

Ma perché si legge sulla revisione limitata? La stessa società Deloitte, prima di arrivare alla conclusione che avete letto prima, ha sottolineato anche che “sono presenti solamente rilievi sui dati – esposti a fini comparativi – del semestre chiuso al 31 dicembre 2022, con riferimento alle c.d. manovre stipendi degli esercizi 2019/20 e 2020/21 e agli effetti o possibili effetti contabili di “promemoria” o “memorandum” con altri club attinenti a talune operazioni di calciomercato risalenti agli esercizi 2017/18, 2018/19 e 2019/20”.

Gianluca Ferrero
Il presidente della Juventus, Gianluca Ferrero (Lapresse) – Juvelive.it

Però, sui bilanci presi in considerazioni non ci sono problematiche importanti, niente di rilevante. Anzi, per meglio dire, per mettere le cose in chiaro, non ci sono proprio problematiche.