Riscrivono la storia del campionato: UFFICIALE, sei punti di penalizzazione

0
5036

La classifica del campionato con conseguente storia dello stesso è riscritta proprio in queste ore: ufficiale, sei punti di penalizzazione

La Juve sa benissimo che cosa significa beccarsi una penalizzazione nel mezzo della stagione. Con punti tolti, poi ridati e tolti in maniera definitiva, di nuovo, pochi minuti prima di scendere in campo per una partita. Tutto questo è successo lo scorso anno, ricordiamo, qualche istante prima del fischio d’inizio contro l’Empoli, un match che poi la squadra di Allegri ha perso.

Riscrivono la storia del campionato: UFFICIALE, sei punti di penalizzazione
Decisione ufficiale sull’Everton (Lapresse) – Asromalive.it

Adesso la situazione è simile ma non identica. Perché almeno le decisioni ufficiali vengono prese all’inizio della settimana e quindi una squadra ha il tempo di metabolizzare la notizia, anche se in questo caso parliamo di una news positiva. Che riguarda il massimo campionato inglese, l’Everton per la precisione che, come sappiamo, qualche mese fa, si era beccato dieci punti di penalizzazione. Adesso però dopo il ricorso le cose sono cambiate.

UFFICIALE, sei punti di penalizzazione all’Everton

Il club di Liverpool si era ritrovato nel mezzo della stagione con dieci punti in meno e con una classifica terribile, in piena lotta per non retrocedere. Poi nel corso delle partite successive l’Everton era riuscito a piazzare una serie di risultati utili che gli avevano permesso di tirarsi fuori un poco. E adesso è totalmente fuori dalla zona rossa.

Riscrivono la storia del campionato: UFFICIALE, sei punti di penalizzazione
All’Everton sono stati ridati 4 punti (Lapresse) – Juvelive.it

Sono stati ridati 4 punti al club inglese che quindi ne deve scontare solamente sei di penalizzazione e questo permette di uscire fuori in maniera definitiva dalle sabbie mobili della classifica. Una situazione che comunque stravolge il campionato e tocca da vicini anche tutti gli altri club che sono in lotta per la corsa salvezza. E diciamo che non è un bel segnale quello che arriva dal campionato inglese. Certo, in Italia siamo abituati a questo tipo di cose…