“Giocatori imbarazzanti”: Allegri si difende cosi

0
132

Attacco frontale alla Juventus. Nel mirino c’è l’operato dei giocatori: Allegri non ha più responsabilità.

Momento assai delicato per i bianconero. Cambia l’opinione sulla Juventus. Allegri si può difendere solo in questo modo, ecco l’annuncio choc riguardo i giocatori.

Massimiliano Allegri @La Presse Foto – juvelive

La vittoria contro il Frosinone non ha scacciato i fantasmi in casa Juventus. Le responsabilità non sono solo di Massimiliano Allegri, che continua ad essere etichettato come maggiore colpevole di questo momento no della sua squadra. C’è comunque un pensiero diverso da parte di un noto opinionista di fede bianconera che ha espresso il suo punto di vista attaccando, in maniera pesante, la rosa della Vecchia Signora.

Juventus: problema nello spogliatoio?

Allegri non ha colpe sul momento no della Juventus? Grande responsabilità va data ai giocatori che non stanno rispettando le attese e sono sotto torno in quest’ultimo periodo. Un calo fisico e mentale da parte di alcuni top che sta incidendo e non poco su tutta la squadra. Ecco alcune giustificazioni che vengono fatte a Massimiliano Allegri che non è l’unico colpevole di questo momento particolare che la Juventus sta vivendo. Buona parte dei motivi di questo calo è dovuto alle prestazioni di alcuni leader della squadra.

Juventus, Szczesny "punge" la classe arbitrale: le parole del polacco
L’uscita dal campo di Milik (LaPresse)

Così Francesco Oppini a Juventibus. L’opinionista, noto tifoso juventino, ha detto la sua riguardo il momento della Vecchia Signora e sullo stato di forma di alcuni calciatore che stanno deludendo le attese.

“L’Inter ha triturato tutti quest’anno. Contro la Juventus ha tirato quindici volte ma ha vinto 1-0 grazie ad un autorete. Preferiamo perdere 5-1 come il Milan? Io non sono un difensore di Allegri, sono il primo a saltare di gioia se Conte tornasse a Torino. Però dico, la responsabilità è solo di Allegri se la squadra non gira? Alcuni giocatori sono imbarazzanti come Kostic, Milik sta facendo ridere”. 

Opinione chiara da parte di Francesco Oppini che, oltre a mettere in discussione l’operato di Allegri, sottolinea anche il pessimo contributo di alcuni calciatori che stanno giocando al di sotto delle proprie potenzialità. Ciò sta incidendo e non poco sulla squadra che sta giocando delle pessime prestazioni su tutti i campi d’Italia e che non convince per niente i tifosi. Ecco perché si attende una svolta da parte dei giocatori che scendono in campo che devono essere più incisivi e mostrare quella giusta grinta per aiutare anche l’allenatore che è continuamente bersagliato dalla critica e dai tifosi.