Imbuto senza fine Juventus-Atalanta: prendono il mediano rivelazione della Serie A

0
84

Imbuto senza fine Juventus-Atalanta, i bianconeri dovranno superare la concorrenza del club bergamasco. 

Sono 11 i punti di vantaggio sulla quinta in classifica, l’Atalanta. Un divario che per adesso non preoccupa la Juventus, che non vede a rischio la qualificazione alla prossima Champions League. A meno di cali improvvisi ed improbabili, gli uomini di Massimiliano Allegri riusciranno a chiudere tra le prime quattro, tornando così a giocare la coppa dalle grandi orecchie a distanza di quasi due anni dall’ultima partita.

Imbuto senza fine Juventus-Atalanta: prendono il mediano rivelazione della Serie A
Gasperini, allenatore dell’Atalanta – Juvelive.it (Lapresse)

Da questa stagione, tuttavia, in Champions potrebbe andare anche la quinta classificata. Il perché è presto detto: la manifestazione più importante d’Europa dal prossimo anni si rinnova, cambiando il format e coinvolgendo più squadre. In base al ranking Uefa – l’Italia al momento è prima – in due top campionati si qualificherà una squadra in più oltre alle canoniche quattro. Ad oggi, insieme a Inter, Juve e Milan, staccherebbero un pass per la Champions League sia Bologna che Atalanta. Per i felsinei sarebbe inevitabilmente un traguardo storico, visto che l’ultima partecipazione ad una coppa europea risale ormai a 20 anni fa. Thiago Motta, insomma, può riscrivere la storia.

Imbuto senza fine Juventus-Atalanta, scontro per Ferguson

Una scelta lungimirante, quella del proprietario del club felsineo Saputo, di affidarsi ad uno dei direttori sportivi più apprezzati, Giovanni Sartori, già artefice dei miracolo Chievo e Atalanta.

Il dirigente in poco tempo ha portato a Bologna giocatori interessantissimi, valorizzati poi dal lavoro di Motta. Non solo Zirkzee, centravanti olandese cresciuto nel Bayern Monaco che la prossima estate diventerà uno degli uomini-mercato. Molti club potrebbero bussare alla porta dei rossoblù anche per lo scozzese Lewis Ferguson, 24 anni e tra i migliori centrocampista della Serie A per rendimento. Secondo il giornalista di Tutto Juve Mirko Di Natale, anche la Juventus ha chiesto delle informazioni: il Bologna lo valuta tra i 25 e i 30 milioni. I bianconeri dovranno però superare la concorrenza dell’Atalanta.