Estasi Zidane-Juventus, la chiusura: “Era la sua priorità”

0
53

Estasi Zidane-Juventus, l’ex allenatore del Real Madrid continua ad essere molto richiesto: in Francia svelano il suo futuro. 

Napoli, Atalanta, Genoa e Lazio. Sono questi i prossimi avversari della Juventus per quanto riguarda il campionato. Al termine di questo mini-ciclo, i bianconeri affronteranno nuovamente i biancocelesti nella semifinale d’andata di Coppa Italia, l’altro grande obiettivo stagionale. Andata a Torino e ritorno a Roma. Ed in caso di passaggio del turno l’eventuale finale gli uomini di Massimiliano Allegri la giocherebbero con una tra Atalanta e Fiorentina.

Estasi Zidane-Juventus, la chiusura: “Era la sua priorità”
Zidane – Juvelive.it (Lapresse)

Sì, lo scudetto probabilmente è andato ma questa stagione può ancora regalare importanti soddisfazioni alla Signora, che vuole a tutti i costi tornare a vincere un titolo. La Coppa Italia è un’occasione da sfruttare per evitare di arrivare a giugno a mani vuote. Dalla coppa nazionale potrebbe dipendere anche il futuro del tecnico livornese, tornato in discussione dopo gli ultimi risultati. In poco meno di un mese la sua Juventus è finita addirittura a -12 dall’Inter, con i nerazzurri che non hanno “perdonato” alcun passo falso ai bianconeri.

Estasi Zidane-Juventus, dalla Francia: “Nel suo futuro i bianconeri o il Marsiglia”

Il responsabile dell’area sportiva Cristiano Giuntoli in una delle ultime interviste ha spiegato che il club continua ad avere fiducia in Allegri e che non sono previste rivolzioni all’orizzonte. Tuttavia, molto dipenderà da come terminerà questa stagione. E da cosa la Juventus riuscirà a portare a casa.

Zidane ritorna in panchina: allenerà Rabiot
Zinedine Zidane ©LaPresse

Tra i principali nomi di allenatori che potrebbero prendere il posto del tecnico toscano c’è ovviamente anche quello di Zinedine Zidane, desideroso di tornare in pista dopo diversi anni di stop. Archiviata l’esperienza gloriosa al Real Madrid, “Zizou” è appetito dai due club che in estate saluteranno rispettivamente Jurgen Klopp e Thomas Tuchel, vale a dire Liverpool e Bayern Monaco. Secondo il giornalista francese Jonathan Johnson, tuttavia, nel futuro di Zidane ci sarebbero Juve o Marsiglia, due dei suoi club del cuore. “Zidane è fuori dai giochi da un po’ – ha detto a CaughtOffside – e anche se penso che lo vedremo tornare presto, non credo che lo vedremo assumere un lavoro prima degli Europei di quest’estate perché la sua priorità è diventare un giorno allenatore”.