Napoli-Juve, ecco la trattativa dell’estate: Chiesa nello scambio

0
53

Nuova traccia di mercato sull’asse Juventus-Napoli: svolta a sorpresa, ecco cosa sta succedendo.

La Juventus è a lavoro in vista della prossima sessione di calciomercato. Giuntoli monitora con grande attenzione il mercato europeo ma guarda anche in Serie A. Nelle ultime ore è uscita fuori la notizia relativa all’interesse dei bianconeri nei confronti di un calciatore di proprietà del Napoli.

calciomercato juventus
Raspadori Osimhen @La Presse Foto – juvelive

Federico Chiesa lascia la Juve? E’ tutto pronto per l’addio che avverrà al termine della stagione. Il calciatore è ai ferri corti con Allegri ed anche con la società che non ha ancora sciolto il dubbio riguardo il rinnovo di contratto. Intanto, Giuntoli si sta guardando intorno per prendere il sostituto del giocatore. Molto dipenderà anche dal futuro allenatore della Juventus e dal modo di giocare del mister. A prescindere da ciò, il dirigente si sta già muovendo ed ha individuato nell’attaccante del Napoli un possibile rinforzo.

Calciomercato Juventus: la decisione del club sul futuro di Chiesa

Il contratto in scadenza a giugno 2025 pesa e non poco sul rapporto tra Chiesa e la Juventus. La sensazione è che il matrimonio è destinato a concludersi alla fine di questa stagione con Giuntoli che dovrà trovare un accordo con il suo agente, Fali Ramadani, per vendere nel migliore dei modi l’attaccante italiano. Intanto, per la sostituzione di Chiesa la Juventus pensa anche a Giacomo Raspadori.

raspadori
Raspadori @La Presse Foto – juvelive

Arrivato in azzurro grazie a Giuntoli, che chiuse l’accordo con il Sassuolo, adesso il direttore può riprendere l’attaccante e portare alla Juventus Giacomo Raspadori. Seconda punta o trequartista, è un profilo che può far a caso dei bianconeri. La scelta finale dipenderà anche dall’allenatore che la società intenderà prendere la prossima stagione. In caso di conferma di Allegri, può essere l’acquisto giusto per il modo di giocare dell’attuale tecnico dei bianconeri. La situazione, però, è abbastanza complessa considerando i pessimi rapporti tra Napoli e Juventus. Ecco perché servirà mediare con il presidente Aurelio De Laurentiis che difficilmente cederà Raspadori per una cifra inferiore ai 35-40 milioni di euro.

Stando così le cose, però, non è esclusa una clamorosa ipotesi di mercato. Già accostato al Napoli nelle scorse sessioni di calciomercato, Chiesa potrebbe ridiventare oggetto del desiderio degli Azzurri, magari in una maxi trattativa con Raspadori come parziale contropartita tecnica. Staremo a vedere se e in che modo ci saranno sviluppi sotto questo punto di vista.