Bremer, adesso è UFFICIALE: esclusione fragorosa

0
35

Bremer, la sua esclusione ha lasciato di stucco sia tifosi che addetti ai lavori: può sorridere, invece, l’altro bianconero. 

Per rivedere la Juventus in campo bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Gli uomini di Massimiliano Allegri stavolta saranno impegnati nel match di cartello della ventisettesima giornata di Serie A, contro il Napoli allo stadio “Maradona”. Gli ultimi quattro precedenti con gli azzurri nell’impianto di Fuorigrotta, dal 2020 intitolato alla leggenda argentina, non sono finiti proprio benissimo: quattro sconfitte su quattro per i bianconeri.

Gleison Bremer, UFFICIALE: esclusione fragorosa
Bremer – Juvelive.it (Lapresse)

Il Napoli, che ha da poco cambiato di nuovo allenatore affidandosi a Francesco Calzona – fu vice di Maurizio Sarri e Luciano Spalletti sulla panchina azzurra – viene da una prestazione mostruosa in casa del Sassuolo (1-6), con Osimhen e Kvaratskhelia che hanno fatto il bello e cattivo tempo, segnando rispettivamente una tripletta e una doppietta. Un successo che potrebbe aver fatto ritornare il sereno nello spogliatoio partenopeo e che è stato indubbiamente il miglior modo per avvicinarsi ad una partita – da quelle parti sentitissima – con la Juventus. Massima attenzione, dunque.

Bremer, il c.t. del Brasile non ha convocato il “muro” bianconero

Gli attaccanti azzurri metteranno certamente a dura prova una difesa, quella della Signora, che nelle ultime cinque partite ha sempre subito almeno un gol.

Allegri spera che la sua squadra torni a far registrare un clean sheet dopo più di un mese ma servirà l’aiuto di tutti. Anche Gleison Bremer, il miglior per distacco di questa stagione, dovrà alzare ulteriormente l’asticella. Magari per far ricredere il selezionatore del Brasile, Dorival Junior, che ha preferito lasciarlo a casa e non coinvolgerlo in vista delle prossime amichevoli che disputerà la Seleçao. Dorival ha chiamato Danilo ma non Bremer, facendo così storcere il naso a più di un addetto ai lavori.