Dal Manchester United alla Juventus: telefono senza filo, chiusura lampo

0
50

Si lavora sodo in casa Juventus per far sì che i bianconeri possano avere un futuro radioso nei prossimi anni.

La squadra allenata da Massimiliano Allegri deve chiudere nel migliore dei modi questa seconda parte di stagione. Dopo aver cullato a lungo il sogno di poter duellare con l’Inter per il tricolore, adesso i bianconeri devono concentrarsi sulla necessità di difendere il secondo posto in classifica e ottenere così il pass per la prossima edizione della Champions League.

Dal Manchester United alla Juventus: telefono senza filo, chiusura lampo
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Grazie ai soldi che potrebbero essere incassati con la partecipazione al più importante torneo europeo la Juventus potrebbe portare a Torino dei volti nuovi in tutti i reparti. Il divario con l’Inter al livello tecnico è apparso evidente, per cui se si vorrà lottare per il tricolore i bianconeri dovranno fare una campagna acquisti importante durante la prossima finestra estiva di trasferimenti. Con il ds Giuntoli a caccia di affari in tutto il mondo.

Juventus, tentativo a vuoto per Amrabat a gennaio

Il calciomercato è di fatto sempre aperto e bisogna saper sfruttare al meglio tutte le occasioni che si presentano settimana dopo settimana. Prima ancora di conoscere il futuro di Pogba la Juventus sapeva che in estate dovrà fare degli investimenti importanti per rinnovare il suo centrocampo.

Dal Manchester United alla Juventus: telefono senza filo, chiusura lampo
Amrabat (LaPresse)

Il portale “Labaroviola” riporta una voce di mercato che riguarda un obiettivo passato dei bianconeri, vale a dire il mediano marocchino Amrabat. Calciatore che attualmente si trova allo United in prestito oneroso dalla Fiorentina per 10 milioni di euro, con gli inglesi che hanno la possibilità di riscattarlo a 25 milioni di euro. Tuttavia in Inghilterra il suo rendimento non è stato quello sperato e i Red Devils non hanno intenzione di spendere per lui. In estate tornerà dunque in viola, anche se la Juventus e il Barcellona a gennaio avevano fatto un tentativo per prenderlo. Tentativo però andato a vuoto.