Allegri, scacco matto Juventus: polveriera Giuntoli

0
7368

Accelerata decisiva per Massimiliano Allegri. La Juve rompe gli indugi e prepara la prima offensiva: ecco la mossa di Giuntoli che può stravolgere il destino del tecnico.

Arrivano le ultimissime sul futuro alla Juventus di mister Allegri. E’ già tutto deciso riguardo il destino dell’allenatore che ha il contratto in scadenza nel 2025. Può restare in bianconero ancora per un’altra stagione? Ecco nuovi aggiornamenti in merito alla possibilità di un rinnovo o di un addio del tecnico toscano.

Juventus, nome clamoroso per il dopo Allegri: è interista fino al midollo
Massimiliano Allegri (LaPresse)

Il club dovrà sciogliere il dubbio su Allegri. C’è la possibilità che il tecnico rinnovi? Un tentativo, da parte dei bianconeri, sarà fatto ma a dettare le condizioni sarà Cristiano Giuntoli. Il dirigente ha già in mente il tipo di proposta da presentare all’allenatore, che è il più pagato della Serie A.

Allegri-Juventus: come può chiudere la storia

Ci sono delle nuove novità relative al futuro dell’allenatore della Juventus Allegri. Ecco la decisione da parte di Giuntoli che sta navigando sott’acqua.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

Ad oggi non c’è stato ancora l’incontro con la Juventus per discutere del futuro di Massimiliano Allegri. Le parti non hanno affrontato l’argomento relativo al prolungamento. Secondo quanto riportato dal giornalista Mirko Di Natale, il contatto è previsto nelle prossime settimane.

A fine marzo o durante la sosta per le Nazionali, potrebbe avvenire questo vertice per parlare dell’allenatore bianconero che, nell’ultimo periodo, è finito – nuovamente – nel mirino della tifoseria bianconera che sui social s’è esposta contro il tecnico. La società discuterà con Allegri e proverà a rivedere il contratto dell’allenatore offrendo un rinnovo con stipendio ridotto. Inoltre, sarà affrontato anche l’argomento relativo al progetto tecnico sportivo.

Intanto, in caso di mancato accordo con Allegri, la società vuole cautelarsi. Giuntoli ha già individuato il potenziale sostituto del tecnico. Se non dovesse restare, a quel punto il dirigente farebbe di tutto per nominare come nuovo allenatore della Juventus Thiago Motta. Protagonista di una stagione super a Bologna, l’ex centrocampista italo brasiliano ha il contratto in scadenza a giugno 2024. C’è già stato un piccolo approccio con l’entourage dell’allenatore. Il profilo è apprezzato, può essere la persona giusta per gestire anche uno spogliatoio giovane come quello della Juve. La carriera e la leadership di Thiago Motta possono fare la differenza.