Firma per un’altra stagione: ribaltone Juventus, ci risiamo

0
52

L’Arsenal complica i piani di mercato di Giuntoli. Il club inglese potrebbe rappresentare un ostacolo difficile da superare per la Juventus.

Eppur si muove‘ il progetto di Cristiano Giuntoli in vista della prossima stagione. Si muove a passi quasi impercettibili in attesa che arrivino le conferme più importanti. Prime fra tutte quelle di natura economica.

L'Arsenal complica i piani di mercato di Giuntoli
L’Arsenal complica i piani di mercato di Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

La qualificazione alla prossima Champions League, cui potrebbe aggiungersi a breve l’ufficialità della partecipazione al prossimo Mondiale per club 2025, checché ne pensi il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, rappresenterebbe il via libera ufficiale alla messa in atto della campagna acquisti-cessioni 2024-2025.

Il recente aumento di capitale deciso dalla proprietà bianconera, e gli intoiti assicurati dalla massima competizione europea per club, consentirebbero infatti alla società bianconera di tirare un sospiro di leggero sollievo. Questo, però, non vuol dire certo spese folli nella prossima sessione estiva del calciomercato.

Se vi saranno aquisti di grido questi saranno finanziati da cessioni altrettanto importanti. Il direttore tecnico bianconero potrebbe mettre in atto un’autentica rivoluzione. Ma se rivoluzione sarà lo deciderà, prima di tutto, il mercato.

Mercato in entrata, mercato in uscita. Le porte girevoli della Juventus promettono vortici clamorosi. Diversi i nomi monitorati dal responsabile numero uno del mercato binconero. Uno di questi è un vecchio pallino della società bianconera, già prima dell’avvento di Giuntoli.

L’Arsenal complica i piani di Giuntoli

Jorge Luiz Frello Filho, per tutti Jorginho, classe, 1991, è un nome che un anno si, e l’altro pure, viene accostato alla Juventus. Da Allegri fino a Sarri, sono stati diversi i tecnici, e dirigenti bianconeri, che hanno messo il brasiliano, naturalizzato italiano, nella loro lista della spesa.

Jorginho
Jorginho (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il passaggio finale, però, non è mai avvenuto. Nel gennaio 2023 il centrocampista italiano ha lasciato il Chelsea per approdare all’Arsenal. Con i Gunners il nazionale azzurro ha sottoscritto un contratto fino a giugno 2024.

La Juventus, ma anche il Milan e l’Inter,hanno fiutato il possibile affare e la possibilità concreta di riportare Jorginho in Italia. Giuntoli lo ha portato, a suo tempo, al Napoli, ora vorrebbe portarlo alla Juventus. Ma occhio alle mosse dell’Arsenal.

Standard Sport, attraverso un post sul suo profilo X, mette in allarme la Juventus del possibile pericolo: “Jorginho è oggetto di interesse da parte dell’Italia, mentre l’Arsenal sta trattando il contratto“.

Con il club inglese il calciatore italiano ha sottoscritto un accordo fino al 2024 che include, però, un’opzione del club per un’altra stagione. A quel punto il centrocampista azzurro avrebbe un costo da assicurare all’Arsenal. E sarebbe tutta un’altra storia. E un’altra spesa.