Real Madrid-Juventus, adesso basta: accordo e nuovo contratto

0
48

Si guarda avanti con fiducia in casa Juventus dopo il successo ottenuto nell’ultimo turno di campionato contro il Frosinone.

Una vittoria sofferta che ha consentito alla formazione bianconera di guadagnare altri tre punti, muovendo altri passi verso quello che rappresenta il traguardo minimo stagionale da raggiungere davvero la conquista di rimpiazzamento utile per la prossima Champions League.

Real Madrid-Juventus, adesso basta: accordo e nuovo contratto

Partecipare al più importante torneo europeo rappresenta uno stimolo importante dal punto di vista sportivo ma anche una necessità da quello economico. La Champions League infatti garantirebbe alla Juventus degli introiti importanti da mettere a bilancio, soldi che servirebbero ai bianconeri anche per effettuare una campagna acquisti importante nel corso della prossima estate. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è ormai da tempo e sulle tracce dei diversi obiettivi che la Juve sta inseguendo. Si cercherà infatti di rinforzare e rinnovare una squadra che avrà il compito di inseguire quello scudetto che ormai manca da troppo tempo a Torino.

Juventus, niente Vazquez: rinnoverà per un anno

Chiaramente il direttore sportivo Giuntoli ha già in mano una lista di potenziali obiettivi da inseguire. Guardando anche ovviamente alla lista dei futuri parametri zero, perché come spesso accade ci sono tanti calciatori di spessore che possono essere ingaggiati gratis al termine di questa stagione.

Real Madrid-Juventus, adesso basta: accordo e nuovo contratto
Lucas Vazquez (LaPresse)

Uno di questi però sta per sfumare, perché per lui è in arrivo un rinnovo contratto. Stiamo parlando di Lucas Vazquez, polivalente calciatore del Real Madrid. Dal terzino all’attaccante, lui sulla fascia destra sa fare davvero tutto. Elemento che interessa da tempo la Juventus ma al quale dovrà rinunciare visto che – come annuncia “Elgoldigital” – il Real Madrid ha deciso di prolungare il suo accordo per un altro anno. Il portale spiega che Vazquez avrebbe voluto un accordo più lungo, ma allo stesso tempo sarebbe felice di restare visto che ormai è una bandiera del club.