Altro che Juventus, UFFICIALE: Allegri in trionfo

0
168

Altro che Juventus, UFFICIALE: Allegri in trionfo. A poche ore dalla gara che attende la sua squadra a Napoli, arriva una buona nuova per il tecnico livornese.

Il campionato lo attende al varco. Più Massimiliano Allegri che non la sua Juventus. E’ lui l’osservato speciale. E’ lui sul banco degli imputati in questa fase caldissima della stagione bianconera.

Altro che Juventus, UFFICIALE: Allegri in trionfo
Altro che Juventus, UFFICIALE: Allegri in trionfo (ANSA) Juvelive.it

Spetta al tecnico livornese dare le risposte che la critica attende e che parte del popolo bianconero teme che possano arrivare. Risposte che deve dare, esclusivamente, il campo. Anche Allegri, però, attende delle risposte.

Attende le risposte della società bianconera riguardo il suo fu tuto. Siamo già a marzo ed è tempo di decidere chi farà cosa e, semmai, chi andrà dove. In questi momenti, però, occorre anche provare a ‘staccare la spina’.

Cercare di tuffarsi nelle proprie passioni per aggirare le preoccupazioni ed i foschi pensieri. Per qualche ora il Napoli, il campionato, Pogba, Chiesa, la qualificazione alla prossima Champions League, vengono messi da parte.

E Massimiliano Allegri si è buttato a capofitto su un’altra pista, per osservare da vicino un profilo interessante…a quattro zampe.

Altro che Juventus UFFICIALE: Allegri in trionfo

Allegri ed il cortomusismo. La vittoria di corto muso è ormai una peculiarità del tecnico bianconero. Una definizione ripresa a piene mani dall’altra grande passione di Allegri: l’ippica.

Capannelle
Ippodromo Capannelle (ANSA) Juvelive.it

La domenica di Napoli-Juventus ha regalato una grande gioia a Massimiliano Allegri. All’Ippodromo Capannelle, in Roma, l’allenatore bianconero ha festeggiato la vittoria della sua cavalla, Sun Never Sets, montata da Mario Sanna.

La cavalla, ci informa messaggero.it, ha trionfato nel Premio Ceprano. Una vittoria che può anche essere letta come buon auspicio per la difficile prova che attende questa sera la sua Juventus. In certi momenti ci si rifugia dove possibile per ritrovare un po’ di serenità.