Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute: SOS in corsia

0
41

Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute. Per la gara di questa sera al Diego Maradona di Napoli il tecnico livornese valuta novità.

La Juventus che arriva a Napoli, dopo la sudatissima vittoria contro il Frosinone, non è in grande spolvero. Anzi. Il Napoli, che ha schiantato il Sassuolo a Reggio Emilia, lì dove la Juventus ha vissuto uno dei pomeriggi più angusti degli ultimi anni, è invece ritornato il Napoli che in tanti attendevano fin dall’inizio di stagione.

Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute
Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il terzo tecnico stagionale della formazione del presidente Aurelio De Laurentiis, Francesco Calzona, sembra aver riproposto il Napoli vincente di Luciano Spalletti ed esattamente questo inquieta non poco la Juventus. Il Napoli ha perso tanti, troppi punti per strada e cerca ora di risalire la china per agguantare la zona Champions League.

La formazione di Massimiliano Allegri arriva in terra partenopea con le ossa rotta. Il capitano Danilo non si è ancora ripreso dall’infortunio patito a Verona, così come sono costretti ai box i due attuali migliori centrocampisti presenti in una rosa bianconera ormai ridotta all’osso, ovvero Adrien Rabiot e Weston McKennie.

Fantasia. Ne occorrerà parecchia questa sera per mandare in campo un undici in grado di contenere le sfuriate offensive di Osimhen e compagni. Massimiliano Allegri dovrà studiare soluzioni alternative mai provate prima d’ora. E sembra che qualcosa di nuovo vi sia davvero.

Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute

Novità tecniche, forse tattiche, nello schieramento bianconero e questo nella serata peggiore per fare esperimenti. Allegri deve fare di necessità virtù e pare sul punto di schierare una Juventus inedita.

Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute
Napoli-Juventus, sorpresa Allegri last minute (Foto LaPresse) Juvelive.it

Quanto sarà inedita la Juventus che dovrà affrontare il Napoli ce lo ha spiegato nel dettaglio Romeo Agresti che ci ha fatto conoscere in anteprima lo schieramento scelto da Allegri. In un post, sul suo profilo X, scrive infatti: “La probabile formazione vs Napoli:

Szczesny, Gatti, Bremer. Rugani, Cambiaso, Alcaraz, Locatelli, Miretti, Iling Junior, Vlahovic, Chiesa“. Pertanto Rugani, Iling Junior, Miretti ed Alcaraz, esordio dal primo minuto per il 21enne argentino al posto, rispettivamente di Danilo, Kostic, Rabiot e McKennie.

Tre scelte dettate dall’infermeria più quella specificamente tecnica che riguarda Kostic, il cui rendimento è crollato rispetto a quello, senza dubbio positivo, della sua prima stagione in bianconero. Dentro quindi l’Under 21 inglese, Samuel Iling Junior.

Allegri cambia la Juventus sperando che cambi un bel po’.