Juventus ed Atletico Madrid giocano in difesa: affarone da 20 milioni

0
56

Juventus ed Atletico Madrid giocano in difesa. In vista della prossima stagione bianconeri e biancorossi continuano a guardarsi attorno. Cercando chi?

La Juventus è alla ricerca della matematica certezza di giocare la prossima Champions League, mentre l’Atletico Madrid la sta ancora disputando. Dovrà infatti incontrare l’Inter nella partita di ritorno degli ottavi di finale.

Juventus ed Atletico Madrid giocano in difesa
Juventus ed Atletico Madrid giocano in difesa (Foto LaPresse) Juvelive.it

Ma è buona consuetudine che appena ‘scollinata’ la metà della stagione, si inizi a pensare alla prossima. Questo avviene soprattutto per chi prospetta, con terrore, di trovarsi dinanzi ad una stagione con ‘0 tituli’, per dirla con Mourinho.

La Juventus ha ancora la Coppa Italia da inseguire. Nonostante ciò il pensiero di Cristiano Giuntoli si spinge, fatalmente, verso la stagione che verrà e che, sperano alla Continassa, possa partire da presupposti decisamente migliori rispetto a quelli della scorsa estate.

Nomi e volti, schede ed identikit si susseguono sui tavoli dei responsabili del mercato bianconero. Difesa, centrocampo, attacco. Tutti i reparti sono attenzionati al massimo. Così come avviene anche in altri club, italiani ed europei. Anche in casa Atletico Madrid.

Juventus ed Atletico Madrid giocano in difesa

La formazione guidata dal ‘Cholo’ Pablo Simeone ha necessità di nuovi ingressi nel reparto difensivo dal momernto che una pedina fondamenmtale del pacchetto di retroguardia dei biancorossi, Mario Hermoso, lascerà l’Atletico Madrid a giugno quando il suo contratto andrà in scadenza.

Mario Hermoso
Mario Hermoso (Foto LaPresse) Juvelive.it

La possibilità di acquisire a parametro zero il centrale, nonché terzino sinistro, dell’Atletico Madrid, intriga non poco Cristiano Giuntoli che, però, dovrà superare un’agguerrita concorrenza proveniente dalla Premier League. La partenza di Mario Hermoso obbliga pertanto l’Atletico a valutare profili che possano rappresentarne una valida alternativa.

Al momento sono tre i possibili candidati al post-Hermoso. Murillo del Nottingham Forrest è il primo nome nella lista di Simeone, come ci informa fichajes.net. Vi sono però, altri due nomi che potrebbero rietentre in gioco e sono Leny Oro, difensore 18enne del Lille e Facundo Medina, 24enne difensore argentino del Lens.

E se Leny Oro sembra già in orbita Real Madrid, Facundo Medina è da tempo nella lista dei papabili di Giuntoli per il pacchetto arretrato della Juventus. Mario Hermoso o Facundo Medina, possono diventare obiettivi concreti della Juventus in caso di partenza di Gleison Bremer o di Federico Gatti.