Gasperini di nuovo alla Juventus: soffiata in diretta, non sta più nella pelle

0
51

Gasperini di nuovo alla Juventus, il tecnico dell’Atalanta domenica si ritroverà di fronte i bianconeri. 

Ripartire dalla prestazione di Napoli e dare vita ad un nuovo filotto di vittorie, in modo tale da consolidare il secondo posto e ritrovare certezze in vista della doppia semifinale di Coppa Italia con la Lazio. Non deve piangere sul latte versato la squadra di Massimiliano Allegri, che ancora può dare un senso a questa stagione.

Gasperini di nuovo alla Juventus: soffiata in diretta, non sta più nella pelle
Gasperini – Juvelive.it (Lapresse)

L’obiettivo principale che la Juventus si era prefissata la scorsa estate era infatti quello di chiudere tra le prime quattro e tornare quindi a giocare la Champions League, competizione che dal prossimo anno diventerà ancora più ricca. Impossibile rimanerne fuori per due stagioni di fila. Un traguardo che Vlahovic e compagni, a meno di catastrofi, dovrebbero tagliare tranquillamente. Al momento, nonostante i risultati deludenti tra febbraio e marzo, la Juve ha 10 punti di vantaggio sulla quinta, la Roma. Fermo restando che, da quest’anno, è assai probabile che in Champions vadano le prime cinque: tutto dipenderà dal ranking.

Gasperini di nuovo alla Juventus, Capozucca: “Spera in una chiamata”

Per qualificare ben cinque squadre serve che le italiane facciano più strada possibile nelle coppe europee. Compresa quell’Atalanta che in questo momento sta affrontando i portoghesi dello Sporting nel match valido per l’andata degli ottavi di Europa League.

La squadra di Gian Piero Gasperini, dopo la trasferta lusitana, affronterà proprio la Juve nella prossima giornata di campionato. Per il tecnico nativo di Grugliasco è sempre una partita speciale quella con i bianconeri: l’attuale allenatore della Dea, infatti, ha iniziato la sua carriera dalle giovanili della Signora. E secondo il direttore sportivo della Ternana, Stefano Capozucca, uno dei suoi grandi sogni sarebbe tornarci. “Il suo rammarico è non essere stato mai chiamato dalla Juve”, ha detto ai microfoni di TiAmoCalciomercato in onda su Tvplay tutti i giorni.