‘Allegrata’ in Juventus-Atalanta, stravolta la formazione: cambia il modulo

0
53

Il mister pronto a stravolgere la formazione per la sfida contro la Dea, ecco cosa succederà. I dettagli della situazione.

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, la Juventus potrebbe attuare diverse modifiche nella formazione e nelle tattiche in vista della sfida contro l’Atalanta, in programma domenica. Massimiliano Allegri potrebbe portare a cambiamenti significativi nell’approccio tattico e nella disposizione in campo dei giocatori.

Juventus e l'emergenza continua
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

Uno dei possibili cambiamenti potrebbe essere la presenza di Cambiaso nel ruolo di mezzala. Il giovane difensore italiano, uno dei giocatori utilizzati più da Allegri in questa stagione, potrebbe portare freschezza e dinamismo al centrocampo della Juventus.

Allegri cambia tutto contro l’Atalanta: dal modulo, alla posizione di Cambiaso

Cambiaso, la noia è una carogna: cambio di rotta inaspettato
Cambiaso (LaPresse) – juvelive.it

Inoltre, Allegri potrebbe optare per un cambio di modulo, passando dal consueto 3-5-2 al 3-4-2-1. Questo potrebbe consentire alla squadra di avere una maggiore presenza offensiva e flessibilità tattica, adattandosi meglio alle caratteristiche dei giocatori disponibili. Nella formazione, è atteso il ritorno di Danilo dal primo minuto, mentre in attacco la Juventus dovrà fare a meno dello squalificato Vlahovic. Per sostituire l’attaccante serbo, si candida Arkadiusz Milik in coppia con Federico Chiesa. Tuttavia, in caso di utilizzo del tridente, potrebbe esserci spazio anche per Kerem Yildiz.

Queste possibili ‘allegrate’ mostrano la volontà di Allegri di trovare soluzioni alternative per affrontare una squadra impegnativa come l’Atalanta. La Juventus cercherà di sfruttare al meglio le risorse a disposizione per ottenere un risultato positivo e continuare la propria corsa verso gli obiettivi stagionali. Resta da vedere quali saranno le scelte effettive di Allegri e come la Juventus si presenterà in campo domenica contro l’Atalanta. Tuttavia, i cambiamenti proposti offrono un’interessante prospettiva sulle possibili strategie adottate dalla squadra bianconera sotto la guida del loro ritorno allenatore.