Motta allenatore, rivoluzione Juventus: Thuram-Zirkzee e altri tre colpi

0
709

Si lavora sodo in casa Juventus nel tentativo di programmare nel migliore dei modi non solo la prossima stagione ma gli anni futuri.

L’organico bianconero avrà indubbiamente bisogno di ritocchi in tutte le parti del corso della prossima sessione di calciomercato. Per questo motivo la dirigenza sta cercando di muoversi con largo anticipo sugli obiettivi prefissati. C’è da anticipare la concorrenza e soprattutto c’è da risparmiare possibilmente qualche milione di euro.

Motta allenatore, rivoluzione Juventus: Thuram-Zirkzee e altri tre colpi
Thiago Motta (LaPresse)

Le prossime mosse di calciomercato della Juventus saranno inevitabilmente condizionate anche dal bilancio. Per questo motivo sarà fondamentale che la formazione allenata da Massimiliano Allegri riesca a ottenere il pass per la prossima edizione della Champions League. Partecipare al più importante torneo europeo vuol dire garantirsi una vetrina sportiva di spessore ma allo stesso tempo anche incassare dei soldi necessari per essere protagonisti sul mercato. Sono già diversi i nomi dei quali si sta parlando come possibili innesti per il futuro.

Juventus, cinque colpi con Motta come nuovo allenatore

Molto dipenderà anche da quella che sarà la scelta della Juventus relativamente al nome dell’allenatore. Allegri ha ancora un altro anno di contratto ma in estate, ormai se ne parla da tempo, non si escludono ribaltoni. Con l’arrivo di un nuovo allenatore, magari quel Thiago Motta che pare essere il candidato numero uno come erede del livornese.

Motta allenatore, rivoluzione Juventus: Thuram-Zirkzee e altri tre colpi
Zirkzee, possibile innesto bianconero per il futuro (LaPresse)

Telelombardia ha ipotizzato quella che potrebbe essere la formazione della Juventus del futuro qualora in panchina arrivasse l’attuale tecnico del Bologna. Porterebbe ad una mezza rivoluzione. Tra i possibili innesti ipotizzati ci sarebbero il portiere del Monza Di Gregorio, il difensore del Bologna Calafiori che raggiungerebbe il tecnico a Torino insieme a Zirkzee. A centrocampo ci sarebbero altri due grandi innesti, Khephren Thuram e Koopmeiners. Cinque innesti nuovi di zecca per una Juve da sogno.