Allegri-Juventus, scritta la parola fine: si è proposto al top club

0
57

Incredibile annuncio sul futuro di Massimiano Allegri. È stato proposto ad una big del calcio europeo.

Si avvicina la fine del rapporto fra la Juventus e Allegri. Ecco nuove indiscrezioni riguardo il destino del livornese, che attraverso i suoi agenti è stato proposto ad un top club. Ecco le ultimissime notizie in merito alla prossima squadra dell’allenatore livornese che potrebbe proseguire la sua esperienza in Europa.

Caso Allegri-Juventus
Caso Allegri-Juventus (Foto LaPresse) Juvelive.it

Non si placano le voci relative al futuro di Massimiliano Allegri. Il contratto in scadenza a giugno 2025 – salvo clamorosi colpi di scena – non sarà rinnovato, la società che sta già pensando al prossimo tecnico da prendere. In pole c’è sempre Thiago Motta, che è il primo nome della lista di Giuntoli. Intanto, per Allegri arrivano importanti novità relative al suo futuro: i suoi agenti l’hanno proposto ad una big, ecco tutti i dettagli.

Allegri via dalla Juve, ecco dove può andare

Arriva dalla Francia una notizia bomba sul futuro di Massimiliano Allegri. Il tecnico è stato proposto al Barcellona: ecco la risposta del club blaugrana alla richiesta di Allegri che in passato è stato ad un passo dal Real Madrid.

“Legali Juventus in azione”: l’esclusione grida vendetta
Massimiliano Allegri sta cercando di riportare la Juventus in Europa (LaPresse)

Secondo le ultime informazioni raccolte dal portale specializzato Foot Mercato, Massimiliano Allegri è stato proposto al Barcellona. Ma il profilo dell’allenatore bianconero non è stato preso in considerazione all’interno della società blaugrana. Ci sono alcune questioni, di carattere tecnico tattico, che non convincono del tutto il management del club catalano. Non c’è dubbio che il casting andrà avanti ancora per un po’ visto che, nelle ultime settimane, c’è stato anche un colloquio con i rappresentanti di Flick. Il tedesco è un altro allenatore che si è proposto al Barcellona per la prossima stagione. Per Allegri, dunque, è arrivata una bocciatura con il no del club blaugrana che ha preferito sondare la disponibilità di altri allenatori, per sostituire Xavi che lascerà la squadra al termine di questa stagione. Non ci sono, dunque, grandi opportunità per Allegri che in caso di addio dalla Juventus rischia di restare fermo un anno a meno che non accetti la destinazione dell’Arabia Saudita, che già in passato ha cercato l’allenatore che può decidere di intraprendere una prima esperienza professionale all’estero nel campionato arabo della Saudi Pro League. Tutte valutazioni, queste, che Allegri farà al termine di questa stagione: prima vuole capire se le sue porte alla Juventus sono definitivamente chiuse oppure no.