Pogba rescinde con la Juve, ma torna subito a giocare: ecco il nuovo club

0
48

Pogba rescinde con la Juve, ma forse non tutto è finito. Infatti per il centrocampista francese non tutte le strade sembrano chiuse.

In questa stagione, fin qui agrodolce per la Juventus, la pagina più triste l’ha scritta Paul Pogba. Il suo ritorno, tanto atteso dai tifosi della Juventus, sembrava promettere chissà cosa. Ed invece…

Pogba rescinde con la Juve
Pogba rescinde con la Juve (Foto ANSA) Juvelive.it

Dopo una prima stagione passata quasi esclusivamente in compagnia dei medici che tentavano di guarirlo dai suoi infiniti infortuni, di natura quasi sempre oscura, la stagione in corso avrebbe dovuto rappresentare la sua rinascita sportiva. A tutti gli effetti.

A settembre l’illusione si è scontrata con la più triste, e deludente, realtà. La positività al testosterone ha di fatto chiuso la sua carriera agonistica e, per quanto possa valere, ha rotto, definitivamente, i ponti con tanta parte del popolo bianconero che si è sentito tradito.

Con la Juventus si arriverà alla rescissione del ricchissimo contratto del centrocampista francese. Forse l’unica vera bella notizia di questa triste vicenda. Il calcio, però, potrebbe ancora far parte dell’immediato presente, e futuro, di Paul Pogba.

Sembra impossibile, ma è così.

Pogba rescinde con la Juve, ma giocherà ancora

Il calcio è un mondo vario, dove si riesce a fare tutto. Anche permettere a chi ha subito una squalifica di quattro anni per doping di tornare immediatamente a calcare un campo da gioco, scarpini bullonati ai piedi.

Paul Pogba
Paul Pogba (Foto ANSA) Juvelive.it

Il centrocampista francese ha infatti ricevuto un’offerta da parte di un club russo che, però, non milita esattamente nel campionato più importante bensì nella Media Football League. Di cosa si tratta esattamente? Lo ha spiegato footmercato.net:

Si tratta di una competizione non affiliata né alla Federazione Russa né alla FIFA, e la sanzione inflitta a Paul Pogba non avrebbe quindi alcun effetto. Riunisce squadre composte da influencer e celebrità e riscuote molto successo in Russia“.

Al momento sembra che Pogba abbia rifiutato l’offerta. Per il centrocampista, ormai ex Juve, la Media Football League sembra però rappresentare l’unica possibilità per ritornare a giocare al calcio. Da subito.

Questo non cancella un’infinita tristezza.