Juventus, missione impossibile: il Barcellona mette la freccia

0
48

C’è ovviamente ancora amarezza in casa bianconera per il mancato successo della Juventus sull’Atalanta nel mese di domenica sera.

La formazione guidata da Massimiliano Allegri infatti non è riuscita ad andare oltre il pareggio contro quella di Gasperini. Un solo punto ottenuto che ha consentito sì di muovere la graduatoria ma che allo stesso tempo ha fatto perdere alla Juve il secondo posto.

Juventus, missione impossibile: il Barcellona mette la freccia
(LaPresse)

Il Milan infatti ha sorpassato i bianconeri candidandosi al ruolo di primo inseguitore dell’Inter. Anche se ormai sembrano esserci pochi dubbi sul fatto che i nerazzurri riusciranno a conquistare lo scudetto. La Juventus ha comunque la missione di riuscire a conquistare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, troppo importante riuscire a tagliare questo traguardo non soltanto dal punto di vista sportivo, ma anche da quello economico. Visto che al club serviranno dei fondi per rinnovare una squadra che avrà il compito di puntare molto in alto.

Juventus, tutte le big su Sudakov ma il Barcellona è in pole

Non solo giovani, dunque, ma anche campioni affermarti serviranno al club torinese per far sì che nella prossima stagione si possa lottare per la vittoria del tricolore e per fare un cammino brillante (si spera) in Europa. Il problema è che poter portare a Torino alcuni obiettivi oggi sembra essere davvero impossibile.

Juventus, missione impossibile: il Barcellona mette la freccia
Sudakov in azione con la maglia dell’Ucraina (LaPresse)

Basti pensare a Sudakov, talento emergente dello Shakhtar e del calcio ucraino, il cui rendimento migliora settimana dopo settimana. Calciatore di appena 21 anni ma già più volte decisivo. Si è parlato anche di lui nei radar della Juventus nel corso degli ultimi mesi, ma la missione di Giuntoli pare impossibile. Liverpool, Manchester City e Bayern Monaco sono pronti a fare un’offerta per lui, ma come ha rivelato “MasFichajes” è il Barcellona la squadra che pare maggiormente interessata. Anche se frenata dal prezzo del suo cartellino, che si aggira sui 100 milioni di euro.