L’offerta irrinunciabile, impossibile dire no: lascia subito la Juve

0
61

L’offerta irrinunciabile è arrivata. Il mercato della Juventus potrebbe subire uno scossone che darebbe poi avvio ad una vera rivoluzione. 

Massimiliano Allegri sperava di arrivare a questa giornata di campionato, alla sfida con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, in condizioni di classifica, e di stato di salute complessivo della sua squadra, decisamente diversi.

L'offerta irrinunciabile è arrivata
L’offerta irrinunciabile è arrivata (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il rendimento delle ultime gare di campionato e, soprattutto, i pochissimi punti racimolati, non aiutano a rasserenare gli animi. La calma sempre predicata dal tecnico livornese sembra venir meno proprio nel momento decisivo della stagione.

La situazione attuale riguardante il tecnico bianconero è un altro elemento che non aiuta ad instaurare il clima ideale per affrontare l’ultimo, e decisivo, terzo di stagione. Quello delle sentenze finali ed inappellabili.

Tanta della Juventus che verrà nascerà sulla base dei risultati di questa ultima parte di stagione. Tecnico, e buona parte dei giocatori attualmente in rosa, si giocano la permanenza in bianconero. Pochissimi, infatti, sembrano gli ‘intoccabili’ in casa Juve.

In realtà, soprattutto in questo momento storico della Juventus, non vi sono giocatori che si possano ritenere incedibili al 100%. Non vi è dubbio, però, che vi siano profili che potrebbero lasciare la società bianconera soltanto di fronte ad offerte irrinunciabili.

E l’offerta irrinunciabile è arrivata

Gleison Bremer, difensore centrale brasiliano, classe 1997, rappresenta una delle colonne sulle quali Giuntoli intende costruire la Juventus del prossimo anno. Eppure proprio la grande stagione che sta disputando il difensore della Juventus potrebbe, paradossalmente, allontanarlo dalla società bianconera.

Gleison Bremer
Gleison Bremer (Foto LaPresse) Juvelive.it

Su di lui, infatti, si sono posati gli occhi di diversi grandi club della Premier League, Manchester United su tutti. Con l’ingresso in società del miliardario Jim Ratcliffe, l’uomo più ricco del Regno Unito, i Red Devils hanno grandiosi progetti per l’immediato futuro.

Gleison Bremer rappresenta uno dei principali obiettivi del club inglese, pronto a mettere sul tavolo un’offerta da oltre 50 milioni di euro. La Juventus ha già risposto con un secco ‘no’. Gleison Bremer non si cede. A meno che…

A meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile per il giocatore e per la società bianconera. Si può ipotizzare un ingaggio a doppia cifra per il centrale brasiliano ed un’offerta alla Juventus da 80 milioni di euro in su. Solo allora sarebbe impossibile dire di ‘no’.