Nuova stella nel firmamento Juventus: biennale sul piatto

0
29

Calciomercato Juventus, nuova stella nel firmamento bianconero: biennale pronto per lui: i dettagli della situazione.

Weston McKennie si sta rivelando uno dei giocatori più brillanti della Juventus in questa stagione, come evidenziato anche dalla sua prestazione nell’ultima partita contro l’Atalanta.

"Nuovo ciclo con un altro allenatore"
Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il centrocampista, tornato dal prestito in estate, si è rapidamente guadagnato un ruolo di rilievo nella squadra bianconera, ma il suo futuro a Torino è tutt’altro che certo. Con un contratto in scadenza nel 2025, i prossimi mesi saranno fondamentali per capire le intenzioni di McKennie e della Juventus riguardo al suo futuro. Nonostante il suo rendimento positivo e il ruolo sempre più importante che ricopre nella squadra, ci sono voci di mercato che suggeriscono la possibilità di un suo trasferimento altrove.

Futuro McKennie al bivio: rinnovo per due anni

Weston McKennie
Weston McKennie (Foto LaPresse) Juvelive.it

Sembra che la Juventus abbia formulato una proposta per prolungare il contratto di McKennie di ulteriori due anni. Secondo quanto riportato da ‘Leggo’, il club bianconero avrebbe offerto un rinnovo con un ingaggio compreso tra 2,5 e 3 milioni di euro annui.

È interessante notare che McKennie sembrava destinato a lasciare la Juventus durante la scorsa estate, ma alla fine è rimasto e ha convinto il tecnico Massimiliano Allegri a puntare su di lui. Il suo impatto positivo sulla squadra e la sua versatilità tattica lo hanno reso un elemento chiave nella squadra bianconera. Il futuro di McKennie dipenderà quindi dalle sue scelte personali e dalle trattative in corso con la Juventus. Se da un lato sembra che il club sia intenzionato a trattenere il giocatore, dall’altro potrebbero esserci interessi da parte di altre squadre che potrebbero tentare di approfittare della situazione contrattuale del centrocampista. In ogni caso, per McKennie e la Juventus, i prossimi mesi saranno decisivi per delineare il loro futuro e per capire se il talento americano continuerà a indossare la maglia bianconera nei prossimi anni.