Milinkovic Savic alla Juventus: il piano di Giuntoli è diabolico

0
43

Giuntoli ci riprova a portarlo a Torino. Nella Juve che sta muovendo i suoi passi per costruire la squadra di domani ritorna una cara, vecchia suggestione.

Mancano dieci giornate al termine del campionato più le due semifinali di Coppa Italia e, eventualmente, la finale di Roma. Tredici gare che contribuiranno a dare le risposte che Giuntoli attende per stabilire i punti fermi della nuova Juventus.

Calciomercato Juve, Giuntoli ci riprova a portarlo a Torino
Calciomercato Juve, Giuntoli ci riprova a portarlo a Torino (Foto LaPresse) Juvelive.it

I responsi che dovranno arrivare sulla Juve che verrà sono ancora tanti e partiranno dalla scelta del nuovo tecnico. Cristiano Giuntoli, però, sembra aver deciso che alcuni elementi indispensabili, per una concreta ed immediata crescita della squadra, debbano essere seguiti, e magari acquistati, indipendentemente da colui che poi li guiderà dalla panchina.

Bergamo, e l’Atalanta, sembrano rappresentare interlocutori costosissimi ma in grado di poter assicurare più di elemento di spicco per la Juventus futura. Il portiere Marco Carnesecchi, il difensore centrale Giorgio Scalvini, per arrivare poi alla coppia da sogno composta da Teun Koopmeiners ed Ederson.

Perché è il centrocampo bianconero la porzione di campo che merita più attenzione. Ed è lì che la Juventus opererà, probabilmente, gli investimenti maggiori. Le idee sono chiare ma gli obiettivi possono cambiare repentinamente se si si presentano opportunità interessanti. E all’orizzonte della Continassa appare un volto già noto.

Giuntoli ci riprova a portarlo a Torino

Se si ritorna indietro nel tempo, gli ultimi cinque anni possono bastare, si può notare come un nome, uno soltanto, in ambito di mercato, sia apparso regolarmente accanto a quello della Juventus: Sergej Milinkovic-Savic.

Sergej Milinkovic Savic
Sergej Milinkovic Savic (Foto ANSA) Juvelive.it

La Juventus di Andrea Agnelli ha provato a lungo, nelle diverse sessioni di calciomercato, di fargli varcare i cancelli della Continassa. Ma non c’è mai stato niente da fare. L’estate scorsa, poi, dall’Arabia Saudita è arrivata l’offerta irrinunciabile per il giocatore, e per la Lazio, e addio ‘Sergente’.

Secondo fichajes.net non tutto è perduto. Si fanno sempre più insistenti, infatti, le voci che vorrebbero il 29enne centrocampista serbo nuovamente protagonista della nostra Serie A. Ovviamente non può venir meno l’insidia della Premier League che, nella fattispecie, assume le ‘minacciose’ sembianze del Manchester United, ma il calcio italiano è in corsa.

Accanto alla Juventus, infatti, vi è anche il Milan pronto a sferrare l’attacco per l’acquisto di Milinkovic-Savic. In casa Juventus l’arrivo del centrocampista serbo sarebbe valutato nel caso di addio di Adrien Rabiot. Ma anche nel caso in cui dovesse restare il francese, chissà…