Yildiz-Juventus, la comunicazione li manda in tilt: 50 milioni di euro

0
43

C’è la fila dietro Kenan Yildiz. Da settimane il gioiellino turco sembra essere uscito dal radar di Allegri e riprendono a circolare ‘pericolose’ voci.

Nella Juventus dell’ultimo periodo, quello più negativo dell’intera stagione, dove in sette gare di campionato sono stati soltanto sei i punti conquistati in virtù di una vittoria, per il rotto della cuffia, contro il Frosinone, tre pareggi e tre sconfitte, appare una costante.

C'è la fila dietro Kenan Yildiz
C’è la fila dietro Kenan Yildiz (Foto LaPresse) Juvelive.it

Esattamente in questo periodo sembra che sia scomparso, dai monitor interni di Massimiliano Allegri, Kenan Yildiz. Alla fine del 2023 il talento bianconero ha come inserito il turbo ed inanellato una serie di prestazioni, tra nazionale turca e Juventus, che lo hanno posto al centro dell’attenzione.

Lo stesso Massimiliano Allegri non ha potuto più trattenere in panchina il 18enne turco e mettendo da parte i suoi timori, lo ha lanciato in prima squadra. La sua splendida rete realizzata al Benito Stirpe di Frosinone, contro la formazione canarina di Eusebio Di Francesco, è parsa davvero come l’inizio di un’arrestabile ascesa.

Le non perfette condizioni fisiche di Federico Chiesa, che hanno più volte fermato ai box l’attaccante di Genova, hanno favorito la titolarità in campo di Yildiz. Una volta tornato abile ed arruolato l’azzurro, il campioncino turco si è dovuto riaccomodare in panchina. In giro per l’Europa c’è chi segue con molta attenzione la sua vicenda.

C’è la fila dietro Kenan Yildiz

Le sue prestazioni, la pregevolezza delle sue giocate e dei suoi gol, hanno incantato l’Europa. Questo suo improvviso stop, diretta conseguenza delle scelte tecniche di Allegri, ha sorpreso coloro che da tempo lo stanno seguendo anche, e soprattutto, in ottica mercato.

Kenan Yildiz
Kenan Yildiz (Foto LaPresse) Juvelive.it

A rivelarlo è fichajes.net, che informa di come top club come Arsenal e Borussia Dortmund siano sulle tracce del 18enne bianconero. L’attaccante è legato alla Juventus da un contratto rinnovato la scorsa estate con scadenza giugno 2027. Giuntoli è al lavoro per allungare di altri due anni il contratto di Yildiz e portarlo fino a giugno 2029.

La Juventus intende puntare sul talento turco e ha, fin qui, rifiutato le offerte pervenute alla Continassa. Dinanzi ad una proposta da 50 milioni di euro quale sarebbe la risposta della società bianconera? Club inglesi e tedeschi potrebbero arrivare presto, a partire già dalla prossima estate, a proporre una tale cifra.

Per questo che i tifosi della Juventus iniziano a tremare. Temono di perdere chi ha acceso in loro la nuovamente la passione. Chi entusiasma, gioca, segna ed esulta come un certo Alessandro Del Piero.