Juventus, nuovo stop per Vlahovic: salta la Nazionale

0
36

Dusan Vlahovic si ferma di nuovo, questa volta per infortunio: il serbo non partirà con la Nazionale. Le ultime sul bomber della Juventus 

Nuova tegola per la Juventus che oltre ai problemi di campo e di risultati, deve fare i conti anche con gli infortuni ripetuti.

Juventus, nuovo stop per Vlahovic: salta la Nazionale
Dusan Vlahovic LaPresse

Questa volta a fermarsi è il giocatore più importante, Dusan Vlahovic che non andrà in nazionale a causa di un problema fisico. Il centravanti serbo ha una dorsalgia che gli impedisce di prendere parte agli impegni della Serbia. Si tratta di un dolore localizzato, che interessa la zona dorsale o toracica della colonna vertebrale e che non gli permette di compiere alcuni movimenti in modo fluido. Di conseguenza resterà a Torino e verrà valutato giornalmente dallo staff medico della Juventus.

Juventus, le ultime su Vlahovic: stop e niente nazionale

Vlahovic potrà quindi sfruttare la sosta per le nazionali per recuperare dall’infortunio e tornare pronto, se pur sarà costretto a saltare l’appuntamento di campionato del 30 marzo all’Olimpico contro la Lazio, vista l’espulsione nell’ultima giornata contro il Genoa.

Dusan Vlahovic si ferma
Dusan Vlahovic (Foto LaPresse) Juvelive.it

Quella in campionato sarà la prima delle tre sfide tra bianconeri e biancocelesti che si sfideranno nuovamente 3 giorni dopo nell’andata della semifinale di Coppa Italia. In quella occasione certamente Vlahovic sarà a disposizione. Il centravanti ex Fiorentina aveva saltato anche la penultima giornata di campionato contro l’Atalanta per squalifica. Adesso salterà un altro big match a causa del rosso diretto rimediato per proteste. I 15 giorni a disposizione, però, permettono alla Juventus di essere ottimista in merito al sui recupero. In un momento di difficoltà come quello che sta vivendo la Juve, soprattutto dal punto di vista della produzione offensiva, rinunciare a Vlahovic è l’ultima cosa che la squadra può permettersi di fare. Dopo Lautaro Martinez (23 gol) è Vlahovic il miglior cannoniere della Serie A con 15 reti messe a referto.

Quest’anno più che mai è il vero leader della Juventus che invece ha potuto godere del miglior Federico Chiesa solo a sprazzi. Il serbo invece, soprattutto nella prima parte di stagione, è sembrato quel centravanti letale visto con la Fiorentina e che aveva stregato la Serie A e non solo. Allegri si augura di recuperarlo nei prossimi giorni, così da averlo a disposizione per gli allenamenti.