Nuova penalizzazione in classifica: campionato nel caos, si professano innocenti

0
39

Non è solo il campionato di serie A a fermarsi in questo periodo, tutti i tornei sono fermi per gli impegni delle varie nazionali.

Una pausa nella quale tanti giocatori potranno godere di qualche giorno di relax o comunque di impegni a ritmi più compassati. Altri invece saranno in giro per il mondo e gli allenatori dei club non saranno certo felici. Perchè al ritorno in campo in campionato si potrebbe accusare la stanchezza, complice anche il fuso orario.

Nuova penalizzazione in classifica: campionato nel caos, si professano innocenti
(Ansa)

Dopo la sosta ci sarà il momento clou per tutti i campionati. Le ultime partite serviranno a decidere i verdetti dei vari tornei, le emozioni insomma non mancheranno nell’attesa che arrivi l’Europeo estivo molto atteso. Così come gli acquisti e le cessioni del prossimo calciomercato.

Nel campionato inglese arriva la penalizzazione per il Nottingham Forest

Tra i tanti temi di interesse c’è anche quello che sta accadendo in Premier League, dove la lega ha deciso per una sanzione di 4 punti in classifica al Nottingham Forest per la violazione delle norme relative a redditività e sostenibilità, il cosiddetto Fair Play Finanziario.

Nuova penalizzazione in classifica: campionato nel caos, si professano innocenti
Tempi duri per il Nottingham (Ansa)

I bilanci economici dunque impattano ancora una volta sul campionato inglese. Già l’Everton era stato penalizzato di 10 punti (poi ridotti a sei) per le stesse motivazioni. Per il Nottingham ora sarà un periodo difficile, visto che con i punti in meno si ritrova al terzultimo posto in graduatoria, in piena zona retrocessione. “Football Insider” rivela che per il club allenato da Espirito Santo erano stati richiesti otto punti di penalizzazione, richiesta accolta solo in parte. La società inglese è comunque intenzionata a fare ricorso.