Ritorno lampo alla Juventus: adesso è UFFICIALE

0
294

Ritorno lampo alla Juventus, ad annunciarlo è stato lo stesso agente: ” A giugno tornerà a Torino, poi vedremo il da farsi”.

La Serie A va in soffitta per i prossimi 15 giorni per lasciare spazio, come fanno tutti gli altri campionati, agli impegni delle nazionali. Gli azzurri di Luciano Spalletti voleranno negli States per fare le prove generale dell’Europeo che inizierà tra poco meno di 100 giorni. Un paio di amichevoli per testare nuovi giocatori e consolidare il gruppo che in Germania avrà l’onere di difendere il titolo conquistato nell’estate 2021.

Ritorno lampo alla Juventus: adesso è UFFICIALE
– Juvelive.it (Lapresse)

Massimiliano Allegri invece tornerà presto a lavorare in vista della doppia sfida, a questo punto davvero molto delicata, con la Lazio, tra campionato e Coppa Italia. Il tecnico bianconero non avrà a disposizione ben 12 giocatori, impegnati con le rispettive selezioni. Tra questi ovviamente non c’è Dusan Vlahovic, che non è partito per la Serbia a causa di una fastidiosa dorsalgia e resterà a Torino a curarsi. Le due gare ravvicinate con i biancocelesti, dicevamo, saranno cruciali. Tra l’altro il club capitolino ha appena ufficializzato l’arrivo del nuovo tecnico, una vecchia conoscenza della Signora. Si tratta di Igor Tudor, tra l’altro fino a poco tempo fa uno dei potenziali sostituti di Allegri secondo i vari rumors.

Ritorno lampo alla Juventus, Arthur non sarà riscattato dalla Fiorentina

La sfida dell’Olimpico è molto delicata perché in caso di sconfitta la Juve potrebbe ritrovarsi ancora più vicina a Bologna e Roma, che nelle ultime settimane hanno recuperato diversi punti ai bianconeri, non più certi di chiudere tra le prime quattro.

Arthur, sfuma
Arthur (Foto LaPresse) juvelive.it

Mancare la qualificazione alla prossima Champions League sarebbe un fallimento totale. In particolar modo dopo l’ottimo girone d’andata. Senza gli introiti della coppa dalle grandi orecchie la Juve non potrà tornare ad investire sul mercato e rinforzare la rosa. A tal proposito, quasi certamente Arthur (oggi alla Fiorentina) farà ritorno a Torino la prossima estate. L’ha appena annunciato il suo agente, Federico Pastorello. “Il contratto di Arthur – ha detto a TuttomercatoWeb – è figlio di un investimento diverso rispetto alla situazione attuale. Oggi abbiamo rinnovato, abbiamo prolungato e portato i parametri a un valore più giusto. Ma detto ciò, sono probabilmente comunque valori che non rientrano nella politica aziendale della Fiorentina. A fine stagione quantomeno rientrerà alla Juventus, poi vedremo il dà farsi. Lui è contentissimo di Firenze, della società e della città”.