Conte ritorna alla Juve e porta due grandi ex: “Colloqui con la proprietà”

0
1924

Nuovo scenario per la Juventus: non solo Antonio Conte, altri due grandi ex possono tornare a Torino

Continua a tenere banco in casa Juventus il futuro di Allegri e la pausa per le nazionali continuerà ad alimentare i dubbi sulla sua gestione, alla luce degli ultimi risultati.

Antonio Conte calciomercato Juventus
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

Una sola vittoria nelle ultime 8 partite è il dato che più balza all’occhio ma non è l’unico. Lo è anche la fragilità difensiva che nella prima parte di stagione era apparsa granitica. Ma anche le tante difficoltà offensive. Il giornalista Mario Mattioli ha parlato a Radio Bianconera, soffermandosi sulla Juventus e in particolare sul tema caldo legato al futuro di Massimiliano Allegri.

Juventus, la rivelazione: “Piramide Platini-Chiellini-Conte”

Di seguito le sue parole: “Rispetto al futuro di Allegri, qualche mese fa ero rimasto ad una conversazione con un membro della proprietà che mi aveva parlato, se pur in modo non proprio esplicito, di una piramide Platini-Chiellini-Conte“.

Giorgio Chiellini torna alla Juve da dirigente?
Giorgio Chiellini LaPresse

Una rivelazione piuttosto sorprendente, quella lanciata dal giornalista che vedrebbe Antonio Conte nuovamente sulla panchina bianconera e con due figure leggendarie in dirigenza. Un’opzione che però stravolgerebbe completamente l’assetto attuale. Michel Platini andrebbe ad occupare un ruolo dirigenziale, quali ‘presidenziale’, con Giorgio Chiellini che invece sarebbe più una figura di mezzo tra giocatori e società. Un pò come è stato Paolo Maldini al Milan prima dell’arrivo di Gerry Cardinale o come è Javier Zanetti all’Inter.  Forse alla Juventus manca proprio una figura del genere, qualcuno che abbia un vissuto di campo di un certo spessore e che possa essere visto dai calciatori come figura di riferimento.

Platini torna da dirigente?
Michel Platini LaPresse

Un’opzione certamente affascinante, non solo per quelli che sarebbero i ritorni di Platini e Chiellini a Torino, ma anche per quello di Conte sulla panchina della Juve a distanza di 10 anni dall’ultima volta. Le pretendenti per l’allenatore pugliese, però, sono diverse. Basti pensare che tre panchine di club prestigiosi a giugno saranno libere. Tuchel lascerà il Bayern Monaco, Klopp ha già annunciato l’addio al Liverpool, e Xavi al Barcellona. Tre squadre che vogliono tornare a vincere e che stanno pensando a Conte, Bayern su tutte.