Gravi scontri allo stadio: barriere sfondate, interviene la polizia

0
30

Non si gioca in campionato nel prossimo weekend visto che è in calendario una sosta per gli impegni delle varie nazionali.

Per alcuni giocatori ci sarà modo di rifiatare un po’, altri invece gireranno il mondo per difendere i colori della loro rappresentativa. Gli appassionati di calcio non rimarranno all’asciutto, visto che in tv saranno tantissime le partite trasmesse, sempre parlando ovviamente delle nazionali. Ci sarà insomma modo di vedere all’opera tanti campioni.

Gravi scontri allo stadio: barriere sfondate, interviene la polizia

Nel frattempo in questi giorni ci saranno tante voci relative al calciomercato e si commenterà quanto avvenuto nel corso della scorsa settimana. Basti pensare ad esempio anche a quanto avvenuto clamorosamente in Turchia, con gli scontri che ci sono stati al termine di Trabzonspor e Fenerbahce, tra i tifosi di casa e i calciatori ospiti. Oppure alle polemiche legate al caso Acerbi-Juan Jesus che ha portato all’esclusione del difensore dell’Inter dalla nazionale.

Padova-Catania: scontri tra tifosi, interviene la polizia

Ancora una pagina da cancellare per il calcio italiano, visto che si sono verificati incidenti durante l’andata della finale di Coppa Italia di Serie C tra il Padova e il Catania. I supporters siciliani infatti – come si legge su “Padova Oggi” sono riusciti a forzare le barriere e hanno raggiunto il settore degli ultras del Padova. La polizia è dovuta intervenire in massa per riportare l’ordine nel minor tempo possibile.

Davvero un peccato che debbano verificarsi delle situazioni simili in campo, l’importanza della posta in palio non può mai essere una giustificazione. La speranza è che non si verifichino più, perché non debbono assolutamente essere prese da esempio dai più giovani.