Calciomercato Juventus, ossessione Giuntoli: vice Vlahovic tricolore

0
139

La Juve sonda già il vice Vlahovic, è un profilo che piace molto al direttore sportivo Cristiano Giuntoli, i dettagli.

Il suo primo anno in Serie A avrebbe potuto essere ancora più brillante se non fosse stato per un infortunio che lo ha costretto a fermarsi e riprendere la sua corsa. Nonostante ciò, ha dimostrato tutta la sua solidità nel ruolo di centravanti puro, guadagnandosi il riconoscimento anche da parte di Luciano Spalletti, che lo considera una delle prime scelte per la maglia numero 9. Se non fosse stato per quell’infortunio, avrebbe potuto accumulare anche più presenze sotto la sua gestione.

La Juventus cala il poker: nuovo difensore dalla Brianza
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Non è mai troppo tardi, specialmente in vista degli Europei, e la recente mini-tournée negli Stati Uniti ha confermato la sua forma strepitosa, con Retegui che ha segnato il suo terzo gol in azzurro al quinto gettone. Anche con il Genoa, ha dimostrato di mantenere una media gol alta, segnando 8 gol (tutti su azione) in 24 presenze tra campionato e Coppa Italia. Questo rendimento è sufficiente per tenerlo nella lista dei desideri di numerosi club che già lo seguivano in Argentina, con la Juventus pronta a riaprire le trattative.

Retegui come vice Vlahovic: la Juve lo vuole

Il Chelsea frega il gigante alla Juve: totem da 50 milioni
Retegui (Ansa)

La situazione di Retegui è interessante: il suo viaggio verso la Serie A è iniziato dalla Continassa, sede della Juventus. Nonostante un anno di adattamento al Genoa, il suo rendimento in Nazionale assicura che sia pronto anche per sfide internazionali più impegnative. Con l’addio imminente di giocatori chiave come Moise Kean e le prestazioni deludenti di altri attaccanti come Arek Milik, c’è spazio per un attaccante di alto livello come Retegui.

Con il ritorno in Champions League e il Mondiale per Club all’orizzonte, la Juventus è alla ricerca di un attaccante di primo piano per rinforzare il suo reparto offensivo. Nonostante il Genoa richieda almeno 20 milioni per cederlo, Retegui potrebbe essere la soluzione perfetta per i bianconeri. La sua giovane età e il suo potenziale lo rendono un investimento attraente per il futuro del club.