Due per due Juventus: in arrivo un maxi scambio con il Bayern Monaco

0
46

La tifoseria della Juventus si attende molto dalla squadra in queste settimane e dalla dirigenza nei prossimi mesi.

L’aria di rinnovamento deve soffiare forte su una Juve che per forza di cose nella prossima stagione dovrà avere l’ambizione di poter lottare per lo scudetto. Il tricolore manca da troppo tempo a Torino, è per colmare il divario attualmente esistente con l’Inter c’è bisogno di volti nuovi in arrivo.

Due per due Juventus: in arrivo un maxi scambio con il Bayern Monaco
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

È vero che il centrocampo al momento pare essere il reparto più insofferenza, ma la Juventus ha la necessità di rinforzarsi in tutti i reparti. Anche in considerazione del fatto che potrebbe perdere degli uomini importanti per fine contratto o per cessione ad altra squadra di fronte ad offerte irrinunciabili. Di sicuro dunque sarà già stata stilata una lista di potenziale obiettivi da raggiungere nel corso delle prossime settimane, anche se la Juve deve fare i conti con una concorrenza che a volte ha maggiori disponibilità economiche.

Juventus, Locatelli e Soulè al Bayern in cambio di Sanè e Goretzka

A Giuntoli dunque il compito di trovare dei nuovi fondi, magari attraverso le cessioni. Ma allo stesso tempo bisogna magari anche inventarsi delle formule creative, riuscire ad arrivare “a dama” attraverso degli scambi che possano accontentare tutti. La Juventus pare avere bene in mente quali sono le sue priorità.

Due per due Juventus: in arrivo un maxi scambio con il Bayern Monaco
Matias Soulé (LaPresse)

Calciomercato.it parla di un possibile clamoroso scambio che vedrebbe coinvolti i bianconeri e il Bayern Monaco. Che non sta vivendo una stagione semplice ed è intenzionato a cambiare diversi elementi della sua rosa. Alla Juve piacciono Leroy Sané e Leon Goretzka, attaccante esterno e centrocampista, calciatori di grande spessore internazionale e dal prezzo alto. Ecco allora che ai tedeschi potrebbe essere proposto un doppio scambio. Inserendo nella trattativa Manuel Locatelli e quel Matias Soulè che piace a mezzo mondo, ancor più dopo le prodezze fatte vedere in nazionale. La Juve valuta il cartellino dell’argentino attorno ai 30 milioni di euro.