Rabiot e Koopmeiners insieme, mazzata Juve: la decisione è appena arrivata

0
15090

Rabiot e Koopmeiners insieme, ma non alla Juve. Le ultime novità di Radiomercato preoccupano non poco i dirigenti della società bianconera.

La vigilia di Pasqua ritorna il campionato e la Juventus è attesa dalla non facile sfida contro la Lazio del neo tecnico, nonché ex bianconero, Igor Tudor. La formazione bianconera sta arrivando alla fase conclusiva di una a stagione che sta ritardando troppo l’annuncio più atteso.

Rabiot e Koopmeiners insieme, ma non alla Juve
Rabiot e Koopmeiners insieme, ma non alla Juve (Foto LaPresse) Juvelive.it

L’approdo alla prossima edizione della Champions League, ad un certo punto della stagione, sembrava fosse diventato il secondo obiettivo, poiché ve ne era uno decisamente più affascinante. Ritornata precipitosamente, e dolorosamente, sulla terra la Juventus teme di perdere anche l’originario obiettivo.

Fondamentale, per non affondare, l’aumento di capitale voluto da una proprietà che risponde sempre ‘presente’, al contrario della squadra e di molti suoi protagonisti. Altro momento determinante la partecipazione al Mondiale per Club 2025. La Champions League, però, è ancora più importante per gli effetti a cascata che ne deriverebbero.

Non soltanto prestigio e denari immediati, ma anche investimenti sul brand Juventus a lungo termine, come può essere un contratto pluriennale, e plurimilionario, con un nuovo main sponsor che decida di mettere il proprio marchio sulle maglie bianconere. Esserci, o non esserci, nella massima competizione europea per club, fa tutta la differenza del mondo.

Rabiot e Koopmeiners insieme, ma non alla Juve

Vuole giocare la Champions League Adrien Rabiot, che già in questa stagione, come tutti i suoi compagni di squadra, l’ha vissuta soltanto come telespettatore.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot (Foto LaPresse) Juvelive.it

Proprio riguardo il 28enne centrocampista francese da oltre Manica non arrivano buone nuove per la Juventus. Come informa CaughtOffside il Manchester United intende rafforzare la sua zona mediana e sembra che abbia messo nel mirino il centrocampista della Juventus. L’opportunità di acquisirlo a parametro zero rende l’operazione decisamente più interessante anche per un club che non ha certo problemi di natura economica.

I Red Devils non riscatteranno Amrabat, il centrocampista marocchino arrivato in prestito dalla Fiorentina e che pertanto, a fine stagione, farà rientro in casa viola. La stessa fonte fa sapere come il Manchester United non sia interessato al centrocampista olandese dell’Atalanta, Teun Koopmeiners. Questa si che rappresenta una buona notizia per la Juventus che, però, dovrà guardarsi dalla temibile concorrenza  di Liverpool e Napoli.