Incubo bianconero: caso scommesse, nuovo deferimento UFFICIALE

0
21

Incubo bianconero, il giocatore avrebbe scommesso per ben 50 volte sul calcio tra agosto ed ottobre 2023. 

Quando si dice “piove sul bagnato”. Mai proverbio fu più azzeccato, dal momento che ormai dallo scorso agosto il giocatore in questione ha spostato la sua residenza in un paese scarsamente soleggiato. Il meteo c’entra poco, anche se restando in tema di metafore si addensano di nuovo nuvoloni scuri e minacciosi su Sandro Tonali, carichissimi di pioggia.

Incubo bianconero: caso scommesse, nuovo deferimento UFFICIALE
– Juvelive.it (Ansa)

L’ex centrocampista del Milan, che sta già scontando una squalifica di dieci mesi per via del caso scommesse – non tornerà a giocare prima della prossima stagione – oggi ha ricevuto la notizia di un deferimento da parte della federazione inglese. Anche in Inghilterra, infatti, avrebbe violato la regola delle scommesse, puntando per ben 50 volte sul calcio tra il 12 agosto e il 12 ottobre 2023. Puntate che sarebbero avvenute durante i primi mesi inglesi di Tonali, cioè prima della squalifica, arrivata lo scorso ottobre. E adesso? L’iter è simile a quello italiano. Il giocatore di proprietà del Newcastle, come spiega la Gazzetta dello Sport, ha tempo fino al 5 aprile per rispondere alle accuse.

Incubo bianconero, Tonali di nuovo nei guai

Accuse che, se dovessero essere confermate, potrebbero determinare un prolungamento della squalifica che sta scontando Tonali. L’ex Milan non rientrerebbe prima del 2025.

Tonali: Phillips sostituto per gennaio
Sandro Tonali ©LaPresse

Secondo le indiscrezioni riportate dalla Rosea ci sarebbe anche l’eventualità che la FA, alla fine, decida di non calcare ulteriormente la mano. Il centrocampista della nazionale azzurra infatti ha sin da subito collaborato con gli inquirenti, ammettendo di essere affetto da ludopatia. Un atteggiamento simile a quello di Nicolò Fagioli, centrocampista della Juventus attualmente squalificato come Tonali per il calcioscommesse. Il giocatore piacentino, a differenza del suo connazionale, rientrerà già a maggio, mettendosi a disposizione di Massimiliano Allegri. Durante questi mesi Fagioli ha sempre continuato ad allenarsi con la squadra.