“Ha le mani legate”: firma con la Juventus, annuncio UFFICIALE

0
18

“Ha le mani legate”. Il momento difficile che sta attraversando la Juventus in campionato comporta anche notevoli ripercussioni negative in altri ambiti.

La sfida con la Lazio ha, al suo interno, millanta significati per la Juventus. Prima di tutto, il poter riprendere un cammino quantomeno ‘normale’ che si stacchi dalla preoccupante ‘anomalia’ vissuta dalla formazione bianconera in questi ultimi due mesi.

"Ha le mani legate": firma con la Juventus
“Ha le mani legate”: firma con la Juventus (Foto LaPresse) Juvelive.it

Intraprendere un cammino che conduca, al più presto, al raggiungimento di quella qualificazione in Champions League che, con il trascorrere delle settimane, diventa sempre più un’impaziente necessità.

Perché se nei mesi passati l’approdo alla massima competizione europea per club era associata, marginalmente, al prestigio che il torneo è in grado di offrire, ma decisamente di più al corrispettivo economico che lo stesso è in grado di assicurare alle società partecipanti, nelle ultime settimane il raggiungimento dell’Europa che conta, in tutti i sensi, è diventato fondamentale, per la Juventus, anche per il discorso legato al calciomercato.

Giocare in Champions League non equivale a giocare in Europa League. Gli scenari, ed i relativi compensi, sono decisamente diversi. La Juventus ha, forse, un piede e mezzo in Champions, deve fare un ultimo passo. Il passo decisivo. Un passo che, però, si attende da due mesi e che ritarda maledettamente ad arrivare.

“Ha le mani legate”

Tutto è fermo. Il mercato della Juventus è inchiodato a terra in attesa che arriva la mai tanto sospirata certezza matematica di approdare in Champions League.

Daniele Rugani
Daniele Rugani (Foto LaPresse) Juvelive.it

Della complicata situazione in cui versa la Juventus, in questo periodo, ha parlato l’agente di Daniele Rugani, Davide Torchia, ai microfoni di Tv Play. Le sue parole illustrano al meglio le difficoltà in cui si sta muovendo il direttore tecnico della Juventus, Cristiano Giuntoli:

“Rinnovo di Rugani? Si parlerà di tutto dopo la qualificazione in Champions League, ma Giuntoli si deve muovere. Il suo compito non è facile, visto che ha tante cose da fare. Cristiano ha le mani legate fino alla qualificazione in Champions, l’ho sentito anche stamattina“.

Il “si deve muovere” di Davide Torchia, ‘gentilmente’ rivolto a Giuntoli, si deve estendere a Massimiliano Allegri ed all’intera squadra bianconera. E’ arrivato il momento di muoversi per non compromettere definitivamente questa stagione e quella che verrà.