Juventus, Allegri out: adesso è UFFICIALE

0
6244

Ancora una delusione per i tifosi della Juventus è arrivata proprio in coda del match dell’Olimpico contro la Lazio.

Nella capitale la formazione allenata da Massimiliano Allegri cercava il riscatto dopo la sosta e soprattutto dopo i tanti passi falsi commessi nell’ultimo periodo. Che gli sono costati il secondo posto in classifica e che, continuando di questo passo, possono mettere a rischio la qualificazione alla prossima Champions League.

Juventus, Allegri out: adesso è UFFICIALE
Massimiliano Allegri (LaPresse)

La sfida contro la Lazio ha camminato sui binari dell’equilibrio fino allo scadere, poi in pieno recupero e quando mancavano ormai pochi secondi al gong finale, Marusic ha sorpreso la difesa bianconera regalando ai biancocelesti il successo. Punizione pesante per una Juve che però sul piano del gioco ha faticato parecchio. Le critiche non sono mancate sui social a match in corso e non mancheranno nemmeno nei prossimi giorni.

Juventus, Allegri ammonito contro la Lazio per proteste

Il nervosismo dell’allenatore della Juventus è apparso evidente sin dalle prime battute. La sua squadra specie all’inizio è stata messa in seria difficoltà dalla Lazio. E per lui è arrivato un cartellino giallo attorno alla mezzora sventolatogli sotto il naso dall’arbitro Colombo di Como per proteste.

Juventus, Allegri out: adesso è UFFICIALE
Allegri ammonito dall’arbitro Colombo (Ansa)

Massimiliano Allegri era stato diffidato al termine del match tra la sua squadra e l’Udinese nello scorso mese di febbraio “per avere al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto una critica irrispettosa al Direttore di gara”. In seguito al giallo rimediato dunque nel match odierno dovrebbe arrivare in settimana una sanzione per il tecnico livornese. Staremo a vedere quale sarà la decisione del giudice sportivo.