Dybala ha scelto il nuovo club: c’entra sempre la Juventus

0
22

Dybala ha scelto la sua nuova squadra: e nella sua richiesta c’entra di nuovo quello che è stato il suo passato alla Juventus. Ecco le ultime

Paulo Dybala ha lasciato la Juventus in lacrime. Tutti noi infatti ricordiamo quel momento lì, nel giorno della sua ultima partita in bianconero dopo che la società aveva deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza. Una decisione che a molti tifosi – ancora adesso – non è andata per niente giù. Ma tant’è, ormai il passato è passato.

Dybala ha scelto il nuovo club: c’entra di nuovo la Juventus
Dybala (Lapresse) – Juvelive.it

Come sappiamo poi la Joya, alla fine, ha scelto la Roma. Ha un contratto fino al 2025 ma soprattutto ha una clausola che gli permetterebbe la prossima estate di salutare il giallorosso. Ed è una clausola sicuramente accessibile per un giocatore come lui, visto che si parla di 13 milioni di euro. E questa clausola fa gola a moltissimi club in Europa. Uno su tutte, a quanto pare, l’Atletico Madrid di Simeone. Questo l’argentino lo sa e secondo le informazioni che sono state riportate da que.es, Paulo avrebbe messo una condizione per andare in Spagna.

Dybala all’Atletico Madrid, ecco la condizione

E tutto porta, di nuovo, a quello che è stato il suo passato alla Juventus. Un rapporto di campo che poi si è trasformato in amicizia, una di quelle belle. Il portale spagnolo infatti sottolinea una cosa: Dybala accetterebbe di andare all’Atletico Madrid se gli stessi Colchoneros tenessero anche il prossimo anno Alvaro Morata.

Juventus, è già toto attaccante per il futuro ma Allegri ha scelto
Alvaro Morata (Lapresse) – Juvelive.it

Il futuro dello spagnolo infatti non è stato ancora deciso: ogni estate per lui ci sono sirene di mezza Europa pronte a suonare e non vediamo come questo non possa accadere la prossima estate. Però se per prendere Dybala l’Atletico dovesse tenere Alvaro, allora da quelle parti un pensiero alla sua permanenza lo farebbero. Alla fine gira sempre tutto intorno alla Juventus.