“Allegri come Mourinho”: Juventus avvisata, ‘esonero’ in diretta

0
866

“Allegri come Mourinho”: un “avviso” clamoroso potrebbe essere quello che arriva alla Juventus. Ormai nessuno ha più dubbi sul futuro del tecnico

La situazione ormai è chiara a tutti. Anche a quelli che difendevano Massimiliano Allegri in tutti i modi nel corso di questi ultimi mesi. Ma la sconfitta contro la Lazio è stata troppo pesante per tutti, anche per quelli che credevano che il livornese potesse in qualche modo risollevare le sorti della Vecchia Signora nel corso di questa seconda parte di stagione.

“Allegri come Mourinho”: Juventus avvisata, ‘esonero’ in diretta
Allegri e Mourinho (Lapresse) – Juvelive.it

Stasera i bianconeri nella semifinale di Coppa Italia contro la Lazio si giocano l’accesso all’unica partita che potrebbe dare un trofeo. Dalle parti di Torino sperano di vedere una squadra diversa da quella vista sabato sera all’Olimpico. Che possa avere una reazione d’orgoglio, che possa regalare delle emozioni. Cosa che raramente in questo 2024 è successa. Ma, nonostante un match importante in mezzo, il pensiero fisso di tutti quelli che parlano e scrivono di Juve rimane Allegri.

Allegri esonerato, lo hanno fatto in diretta

A parlare questa volta ci ha pensato Giovanni Albanese, che lo ha fatto a Juventibus. Il giornalista ha sottolineato alcuni aspetti della gestione di Allegri. Soprattutto quello che riguarda i giovani.

Massimiliano Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

“Sekulov buttato in quel modo non é valorizzare un giovane. Nonge a Napoli non é valorizzare un giovane. É voler dimostrare che questi ho e questi metto. Se Allegri vuole fare il Mourinho merita anche di fare la stessa fine di Mourinho.” Insomma, il livornese spedendo in campo dei ragazzini giovani che non hanno l’esperienza e le spalle larghe per poter giocare nella Juventus, vorrebbe mandare un segnale alla società, a dimostrazione del fatto che quello che sta riuscendo a fare con questa rosa va oltre quelle che sono le aspettative. E’ davvero così? Realmente Allegri lancia dei segnali? Noi non lo sappiamo, oggettivamente, ma pensiamo che un tecnico in questo modo ha tutto da perdere e niente da guadagnare.