Errore tecnico durante il match di Coppa: UFFICIALE, si rigioca oggi

0
22

Errore tecnico fatale, che caos in Coppa. La comunicazione ufficiale è appena arrivata: tutto da rifare, si rigioca oggi.

Nessuno aveva mandato la palla in rete nel corso dei 90 minuti di gioco. Per questo motivo, le due squadre erano state costrette a tirare i rigori, affinché si stabilisse quale, fra le due, meritasse formalmente la vittoria. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare, però, che non sarebbe finita lì.

Errore tecnico durante il match di Coppa: UFFICIALE, si rigioca oggi
LaPresse – juvelive.it

I quarti di finale del Memorial Presidenti, coppa di Terza categoria, disputati da M.t. 1960 e Vetto, non si sono chiusi tecnicamente ai calci di rigore. I gialloverdi ne hanno segnati 10, mentre l’altra compagine 11, per cui la vittoria sarebbe spettata a lei. Peccato solo che un errore tecnico abbia scatenato il panico e complicato ulteriormente le cose. Il giudice di gara ha erroneamente permesso al portiere dell’M.t. 1960 di tirare un rigore: cosa che di per sé non avrebbe rappresentato un problema, se non fosse per il fatto che formalmente non avrebbe potuto farlo.

Il portiere in questione non rientrava nella lista dei primi nove rigoristi e non avrebbe potuto, perciò, dare il proprio contributo. Il suo intervento è tuttavia stato inevitabile, dal momento che due giocatori erano stati espulsi durante il match e che, quindi, la squadra si ritrovava in deficit di rigoristi.

L’errore tecnico si è rivelato fatale: adesso è tutto da rifare

Ad ammettere l’errore è stato l’arbitro stesso, spontaneamente, nel proprio referto di gara. Nel frattempo, però, anche il Vetto ha inoltrato un reclamo, opponendosi a quanto accaduto in campo in occasione dei quarti di finale del Memorial Presidenti.

Errore tecnico durante il match di Coppa: UFFICIALE, si rigioca oggi
LaPresse – juvelive.it

Questa storia che pare infinita si arricchirà presto, comunque, di un nuovo capitolo. La partita, parafrasando il Manzoni, s’ha da rifare, tanto è vero che le due squadre torneranno nuovamente in campo, a Monticelli, stasera alle ore 21.

La compagine vincente accederà alle semifinali del prossimo 10 aprile, insieme alle squadre Amici di Davide, Sporting Club Sant’Ilario e Fosdondo. Nella speranza, naturalmente, che stavolta tutto fili per il verso giusto. E che nessun errore tecnico comprometta l’andamento di una gara che ha rischiato seriamente di alterare l’andamento della coppa di Terza Categoria.