Thiago Motta allenatore e subito due acquisti: nuova Juventus da favola

0
22

Thiago Motta allenatore e subito due acquisti, Giuntoli continua a fare la corte al tecnico italo-brasiliano del Bologna. 

Dopo la vittoria ottenuta due giorni fa contro il fanalino di coda Salernitana, demolita 3-0 al Dall’Ara, il Bologna si è portato a soli 2 punti dalla Juventus di Massimiliano Allegri. Che, dopo aver subito il sorpasso del Milan al secondo posto – i rossoneri sono già scappati – rischia addirittura di essere scavalcata anche dagli arrembanti felsinei, protagonisti di una stagione da sogno, che da quelle parti fino a pochi mesi fa era solo fantascienza.

Thiago Motta allenatore e subito due acquisti: nuova Juventus da favola
Motta – Juvelive.it (Lapresse)

Gli emiliani rappresentano la grande sorpresa di questo campionato ed ora puntano dritti alla qualificazione in Champions League, mai disputata nella loro storia. Un traguardo straordinario, che permetterebbe al presidente Saputo di trattenere almeno qualche gioiello – sembra che non tutti faranno le valigie a fine stagione – ed intascare diversi milioni grazie agli introiti garantiti dalla partecipazione alla coppa più prestigiosa d’Europa. Uno dei più ambiti, però, non indossa gli scarpini e sta seduto in panchina. Thiago Motta è l’artefice principale di questa incredibile “favola” ed è normale che oggi sia diventato uno degli allenatori più ambiti, più ricercati. Non solo in Serie A, visto che anche top club come il Barcellona – i blaugrana lo portarono in Europa da giovanissimo – sono sulle sue tracce.

Thiago Motta allenatore e subito due acquisti, con lui anche Calafiori e Ferguson

Motta, tuttavia, è da tempo in cima ai desideri della Juventus, che a giugno potrebbe dire addio a Max Allegri con un anno d’anticipo.

Calciomercato Juventus, l'obiettivo è Calafiori
Calafiori (Lapresse) – Juvelive.it

Il tempo del tecnico livornese a Torino, anche in caso di vittoria della Coppa Italia, sembra ormai terminato. Cristiano Giuntoli stravede per l’allenatore italo-brasiliano – già cercato ai tempi del Napoli – che rivoluzionerebbe la Juve innanzitutto sul profilo del gioco. Secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, insieme a Motta potrebbero dirigersi verso il capoluogo piemontese anche altri due protagonisti di questo Bologna: stiamo parlando di Riccardo Calafiori e Lewis Ferguson.