Max Allegri, addio Juventus e nuova panchina in Serie A: l’indizio lascia di stucco

0
75

Allegri è sempre più vicino all’addio alla Juventus: ormai Giuntoli ha deciso di prendere Thiago Motta. Possibile nuova panchina in A per il livornese

Ormai il destino alla Juventus di Massimiliano Allegri sembra davvero segnato. Giuntoli, secondo le informazioni arrivate negli ultimi giorni, avrebbe iniziato a parlare con Thiago Motta del mercato della prossima stagione. E questo lascia pochissimi dubbi: dovrebbe essere l’attuale tecnico del Bologna il prossimo allenatore della Juventus.

Max Allegri, addio Juventus e nuova panchina in Serie A: l'indizio lascia di stucco
Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

E Allegri? Ancora legato da un anno di contratto con i piemontesi, Max potrebbe decidere di rimanere ancorato a quelle cifre milionarie che in caso di esonero la Juventus sarà costretta a versargli. Oppure, in caso di proposta allettante, accettare immediatamente di rimettersi in gioco. E il futuro, secondo l’agente Fifa Gaetano Fedele che è intervenuto a Radio Marte, potrebbe essere clamoroso.

Allegri al Napoli, ecco l’indizio

Anche il Napoli ha bisogno di un nuovo allenatore. E De Laurentiis ha già preso Manna, si dice, come prossimo direttore sportivo. Per Fedele è un indizio da non sottovalutare.

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna (Lapresse) – Juvelive.it

“Il nome di Giovanni Manna mi ha sorpreso moltissimo – ha detto –  tutto mi aspettavo tranne lui, credevo in un nome differente, c’è qualcosa che non torna. Manna è un nome troppo tecnico per esserci arrivato De Laurentiis con le sue forze, forse c’è qualcuno dietro che sta manovrando. Non credo all’accoppiata Manna-Italiano, sono troppo giovani, vedo più una con un tecnico esperto, che potrebbe anche essere Conte, o un altro uomo di grido. C’è bisogno di affinità con Manna, devi necessariamente conoscerlo e le indicazioni mi portano solo a Conte o a Massimiliano Allegri