Bomber KO: UFFICIALE, salta Torino-Juventus

0
56

Bomber KO, i bianconeri di Massimiliano Allegri sono già focalizzati sul derby con i granata in programma sabato. 

Nel centro sportivo della Continassa si inizia a pensare già alla prossima partita, il sentito derby con il Torino. Bianconeri e granata lottano ormai da anni per obiettivi diversi e il divario tra le due rose è sempre molto ampio. Ma nonostante tutto si tratta di una rivalità storica, mai realmente sopita.

Bomber KO: UFFICIALE, salta Torino-Juventus
– Juvelive.it (Lapresse)

La Juventus si è aggiudicata le ultime tre stracittadine, l’ultima lo scorso ottobre, quando i gol di Milik e Gatti stesero la squadra di Ivan Juric. Il tecnico croato vuole diventare il primo allenatore granata a vincere un derby dal 2015: sì, l’ultima affermazione del Toro risale addirittura a nove anni fa, un’altra era calcistica. Rodriguez e compagni sono reduci da una bruciante sconfitta, rimediata sabato scorso ad Empoli (3-2). Doveva essere quella del definitivo salto di qualità, che avrebbe avvicinato i granata all’Europa. Ed invece il Torino si è rivelato ancora una volta una squadra discontinua, che si scioglie puntualmente sul più bello. Le motivazioni, tuttavia, non mancheranno agli uomini di Juric in una partita del genere. Ma la Juventus, ringalluzzita dai due successi contro Lazio e Fiorentina, non può permettersi di perdere altri punti per strada.

Bomber KO, Juric non avrà Pellegri: lesione all’adduttore

La Signora ha il dovere di blindare quantoprima lo slot Champions e deve fare attenzione a Bologna e Roma, le due squadre che “minacciano” il terzo posto dei bianconeri.

Dal canto suo, il Torino tenterà di riavvicinarsi al settimo posto, al momento occupato dal Napoli, che è a +4 dai granata. Juric farà come al solito affidamento al suo bomber Zapata, arrivato già a quota 12 gol in campionato. Le alternative in attaco però scarseggiano: si è di nuovo fatto male il centravanti di riserva Pietro Pellegri. Gli esami strumentali, come si legge nel comunicato pubblicato dal club, hanno evidenziato una lesione focale del muscolo lungo adduttore sinistro.