La Juve straccia l’Inter: ecco come cambia la classifica

0
55

La Juve gliel’ha fatta ancora una volta. La classifica è del tutto stravolta: non ce n’è stato per nessuno, neanche per l’Inter.

C’è chi, molto semplicemente, fa il tifo per una squadra perché così gli è stato “insegnato” tra le mura domestiche. Per eredità diretta, diciamo. E poi c’è chi, invece, sviluppa nel tempo un amore incondizionato e una simpatia che lo portano a sostenere un club, piuttosto che un altro.

La Juve straccia l’Inter: ecco come cambia la classifica
LaPresse – Juvelive.it

Non ci sono regole, insomma, quando si parla di calcio e di tifo. E non c’è cosa più bella dell’avere una squadra del cuore, o un atleta preferito, da seguire con abnegazione. Indipendentemente dal rendimento, indipendentemente dalla posizione in classifica, dai punti e così via. È un vero peccato, pertanto, constatare che il Bel Paese, da questo punto di vista, stia gradatamente perdendo terreno.

A giudicare dal sondaggio che Demos ha realizzato per il quotidiano La Repubblica, la percentuale di tifosi in Italia sarebbe drasticamente diminuita. C’è però, nei numeri, qualcosa che ci consola, quanto meno un pochino. Indovinate un po’, infatti, per chi batte il cuore della maggior parte dei tifosi dello Stivale?

La Juve gliel’ha fatta di nuovo: niente da fare per l’Inter e neanche per il Milan

Probabilmente avete indovinato. Sì, l’Italia, secondo il sondaggio in questione, è prevalentemente bianconera. Il numero di tifosi juventini è il più alto fra tutti ed è addirittura aumentato rispetto allo scorso anno.

La Juve straccia l’Inter: ecco come cambia la classifica
LaPresse – Juvelive.it

Nel complesso, le tre big raccolgono più della metà delle preferenze del Paese, ma Milan e Inter non riescono ancora a fare bene tanto quanto la Vecchia Signora. Le due squadre milanesi si contendono il secondo posto tra i team più tifati d’Italia, mentre tutti gli altri club sono abbastanza distanti, in termini di preferenze, dalle tre grandi del campionato.

Dopo di loro ci sono Napoli e Roma, mentre 1 tifoso su 5 ha dichiarato di fare il tifo per altre squadre ancora. Le altre società, ad ogni modo, prese singolarmente, non vanno al di là del 3% ciascuna. Solo il 21% degli italiani, dunque, fa il tifo per squadre diverse da quelle che compongono il mitico quintetto.