Rescissione UFFICIALE: Juventus nel limbo, volo prenotato

0
6218

Rescissione ufficiale del big: la Juventus si prepara all’assalto del trequartista della Serie A

Il calciomercato spesso apre scenari imprevedibili e uno di questi potrebbe riguardare uno dei big della Serie A.

Luis Alberto rescinde con la Lazio: occasione per la Juventus
Giuntoli – Juvelive.it (Lapresse)

Si tratta del fantasista biancoceleste Luis Alberto che nella serata di ieri, al termine della partita dell’Olimpico contro la Salernitana, ha annunciato il suo addio alla Lazio a fine stagione, senza mezze misure. Il trequartista spagnolo ha parlato così nel post-partita ai microfoni di Dazn: “Spero di fare le mie ultime partite qua e poi basta. Sinceramente posso dire che è difficile per me, nel progetto sicuramente non ci sarò il prossimo anno. Ho già detto al club di liberarmi, non voglio prendere più un euro dalla Lazio, è giusto farmi da parte e lasciare questo stipendio per altri. Questo club mi ha dato tanto ma credo che sia arrivato il momento di farmi da parte adesso e di lasciare spazio ad altri giocatori”.

Juventus, Luis Alberto lascia la Lazio: occasione per Giuntoli

Un annuncio shock che potrebbe far comodo alla Juventus, spianando la strada all’assalto di Giuntoli.

Luis Alberto rescinde con la Lazio
Luis Alberto LaPresse

I bianconeri devono rinforzare il centrocampo con giocatori di qualità e Luis Alberto è un profilo che corrisponde alle caratteristiche che servono al club bianconero. Il trequartista spagnolo, che ha un contratto con la Lazio fino al 2027, è pronto ad andare via (rescinderà il contratto) e intraprendere una nuova esperienza. Parlando di un giocatore di 31 anni, però, la scelta di Cristiano Giuntoli dovrà essere piuttosto oculata. Le ipotesi più concrete per ‘Il Mago’ restano la Liga e l’Arabia Saudita ma non è escluso che possa restare in Serie A e a quel punto l’opzione Juve potrebbe diventare qualcosa di concreto. Ad oggi la Juve si trova nel limbo, non avendo ancora fatto mosse concrete verso il giocatore. Certo è che dopo l’annuncio di ieri da parte dello stesso giocatore, i piani della Vecchia Signora potrebbero cambiare.

Anche se il direttore sportivo della Lazio Fabiani ha dichiarato che non accetteranno compromessi: “Il giocatore ha rinnovato da poco. Con l’avvento di Tudor, mi disse che probabilmente lui a fine anno avrebbe preferito cambiare squadra per una serie di motivi che non sto qui a dire, ma io gli dissi che abbiamo il dovere di finire la stagione nel migliore dei modi e poi valuteremo. Chiaro che il tutto non passerà inosservato agli occhi della società, ma vorrei usare una frase non mia per valutare la vicenda: ‘Ogni tanto allo stalliere del re qualche bizza bisogna concedergliela’, valuteremo il da farsi” ha concluso il ds.