Juventus, Chiesa come Quinto Fabio Massimo: il gesto con cui ha ‘sfiduciato’ Allegri

0
48

Grande delusione nella tifoseria juventina per la mancata vittoria del derby di questa sera contro il Torino.

Quella della formazione di Allegri non è stata certo una delle migliori prestazioni stagionali. Nel primo tempo c’è stata l’occasione per andare a segno ma Vlahovic è stato molto impreciso. Davvero una serata storta per il centravanti serbo che ha fallito un paio di facili occasioni.

Juventus, Chiesa come Quinto Fabio Massimo: il gesto con cui ha 'sfiduciato' Allegri
Federico Chiesa (Ansa)

Nella ripresa poi la Juventus ha dovuto fare i conti con la crescita di un Torino che ha chiuso bene ogni spazio e che ha lottato con determinazione su tutti i palloni. Giusto dunque il punteggio di parità per quanto le due squadre hanno fatto vedere in campo. Il dovere hanno fatto un altro piccolo passo avanti verso la conquista del piazzamento Champions, ma i tifosi si aspettavano molto di più da parte di una squadra che invece continua a latitare sul piano del gioco.

Juventus, Chiesa stanco e perplesso per la sostituzione

Ogni valutazione riguardo l’allenatore e i calciatori la società la farà al termine della stagione, quando saranno ufficiali anche i risultati conquistati. La posizione di mister Allegri continua a essere un punto interrogativo nonostante il tecnico abbia ancora un altro anno di contratto. Non si esclude una separazione in estate.

Juventus, Chiesa come Quinto Fabio Massimo: il gesto con cui ha 'sfiduciato' Allegri
Massimiliano Allegri (LaPresse)

Ma durante la prossima sessione estiva potrebbe non essere il solo a partire. I tifosi attendono con ansia novità. Nel frattempo però non è passato inosservato quanto accaduto in campo sottolineato anche dal giornalista di Dazn Orazio Accomando. Che ha raccontato che al momento del cambio, quasi a voler mandare un messaggio ad Allegri, “Chiesa ha iniziato a temporeggiare sperando di non leggere il suo numero sulla lavagnetta. E che una volta rientrato in panchina è sembrato abbastanza perplesso e stanco”. Chiesa non è apparso soddisfatto della sua prestazione, scialba, e la sostituzione non ha rasserenato certo il suo animo.