Verdetto UFFICIALE: Inter dietro alla Juventus

0
51

Il campionato di serie A sta per andare in archivio con la Juventus ancora a caccia del proprio obiettivo da raggiungere.

I bianconeri di Massimiliano Allegri sanno benissimo che in queste ultime partite da disputare devono assolutamente conquistare quei punti necessari per tagliare il traguardo della qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Traguardo indispensabile per la società torinese.

Verdetto UFFICIALE: Inter dietro alla Juventus

C’è bisogno di nuovi fondi da mettere a bilancio e qualificarsi al prossimo torneo internazionale vuol dire mettersi in tasca diversi milioni di euro. La Juventus dunque, al di la della finale di Coppa Italia da conquistare, deve assolutamente proseguire nella striscia di risultati positivi dopo la vittoria sulla Lazio e il pareggio nel derby contro il Torino.

Juventus di Conte, record imbattibile: l’Inter non può raggiungere quota 102

Quest’oggi si sono disputati altri incontri molto interessanti di questa serie A. La Roma non ha completato il suo match contro l’Udinese per il malore accusato da Ndicka che ha portato alla sospensione della partita. Rimangono da disputare ancora 18 minuti. Mezzi passi falsi per Napoli e Milan, e nemmeno l’Inter stavolta è riuscita a fare bottino pieno.

Verdetto UFFICIALE: Inter dietro alla Juventus
Conte (LaPresse)

Certamente la formazione nerazzurra adesso sta scendendo in campo con grande serenità, visto che ha lo scudetto in pugno da tanto tempo. La formazione di Inzaghi ha fallito l’assalto ai tre punti contro il Cagliari, che è riuscito con Viola a portare a casa un pareggio prezioso in chiave salvezza. Il risultato conseguito fa sì che l’Inter, ad ogni modo, non riuscirà a battere il record della Juventus di Conte. Perché non potrà in nessun modo pareggiare o sorpassare i 102 punti conquistati in un torneo dai bianconeri, allora guidati dal tecnico leccese.