Da Conte a Thiago Motta: Allegri mandato via, ecco tutte le cifre

0
48

Da Conte a Thiago Motta, queste potrebbero essere le ultime settimane sulla panchina bianconera del tecnico di Livorno. 

Tocca alla Juventus, nel prossimo fine settimana, aprire la trentatreesima giornata di Serie A. Dopo una tre giorni di coppe europee che svelerà i nomi delle semifinaliste delle tre competizioni, entrano “in scena” i bianconeri di Massimiliano Allegri, impegnati in casa del Cagliari di Claudio Ranieri.

Da Conte a Thiago Motta: Allegri mandato via, ecco tutte le cifre
Allegri – Juvelive.it (Lapresse)

La Signora andrà a caccia dei tre punti per dimenticare il mezzo passo falso nel derby con il Torino, terminato con uno scialbo 0-0. Il tecnico livornese ha fretta di blindare uno dei primi quattro posti per essere sicuro di riportare la Juventus in Champions League. Un traguardo che sembrava già ipotecato lo scorso gennaio, prima del famigerato scontro diretto con l’Inter. Da allora Danilo e compagni hanno improvvisamente smarrito la bussola, si sono persi, intristiti dai risultati deludenti che si sono susseguiti uno dietro l’altro. Una reazione c’è stata nelle ultime settimane: la vittoria con la Lazio nella semifinale d’andata di Coppa Italia, i tre punti – fondamentali – contro la Fiorentina in campionato. Ma la prestazione deludente e rivedibile nella stracittadina è stato un preoccupante passo indietro per una Juve che ha bisogno di ritrovare al più presto la continuità della prima parte della stagione.

Da Conte a Thiago Motta, la sentenza di Momblano: “Allegri resta… allo 0%”

Tra i principali “colpevoli” di questo calo c’è anche il discusso allenatore livornese: per lui questi potrebbero essere gli ultimi mesi sulla panchina bianconera.

Che Allegri rimanga a Torino è un’ipotesi che diventa giorno dopo giorno sempre più remota e ieri il giornalista Luca Momblano, durante la diretta della trasmissione Juventibus su Twitch, si è divertito a dare i numeri. La percentuale dell’eventuale permanenza dell’allenatore dei 5 scudetti di fila è dello… 0%. Una sentenza. Altissime invece quelle di Thiago Motta, che avrà il compito di scrivere un nuovo capitolo della storia bianconera.